Maneskin ospiti anche agli AMAs, ma il pubblico si divide: “Troppi cliché sugli italiani”

I Maneskin sono un gruppo musicale rock italiano che ha raggiunto la fama nel 2017 partecipando all’undicesima edizione di X Factor, ma il vero successo è arrivato con la vittoria del Festival di Sanremo 2021. Ospiti agli American Music Awards, hanno proposto uno spettacolo che ha diviso in due il popolo italiano. Ecco il motivo.

Maneskin - Meteoweek
Maneskin – Meteoweek

Polemica per l’esibizione dei Maneskin 

I Maneskin è un gruppo composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Sono arrivati secondi all’undicesima edizione di X Factor, ma nonostante tutto hanno firmato un contratto con la Sony Music. Il 2021 è stato l’anno di svolta perché hanno vinto l’edizione del Festival di Sanremo e la 65° edizione dell’Eurovision song contest. Loro abbracciano il genere del pop rock, rock alternativo, glam rock e hard rock. La loro musica è stata paragonata a quella degli anni 70, in quanto mostrano varie influenze musicali di Nirvana,Rolling Stones, Red Hot Chili Peppers, Bruno Mars, Verdena e tanti altri ancora. Di recente sono stati invitati sul palco degli AMAs e la loro esibizione è stata preceduta da una famosa rapper che li ha presentati impersonando dei cliché attribuiti agli italiani da anni. Per questo non sono mancate le polemiche.

“Lo stereotipo dell’Italia pizza, spaghetti e mandolino non ce lo cacceremo mai”

In poche parole Cardi B era seduta a un tavolo con un piatto di spaghetti con le polpette e un fiasco di vino. Accanto a lei c’era un uomo che suonava il violino. L’esibizione è stata un successo, tuttavia molti non hanno per niente apprezzato il modo in cui sono stati presentati i Maneskin. “Niente da fare punto lo stereotipo dell’Italia pizza, spaghetti e mandolino non ce lo cacceremo mai”, “Gli americani Non si smentiscono mai”, “Dovremo presentare gli americani con patatine e hamburger in futuro”. Questi sono alcuni dei vari commenti che stanno circolando sul web. Per il momento i diretti interessati non si sono espressi a riguardo. Sono stati battuti nella categoria Favorite trending song da Megan Thee Stallion che ha ottenuto pure la vittoria per il Miglior album. L’artista pop maschile premiato è stato Ed Sheeran mentre l’artista femminile che ha portato a casa il premio è stata a Taylor Swift. Questa volta non è andata bene per i Maneskin, ma sicuramente hanno lasciato il loro segno.

Altro scatto della band - Meteoweek
Altro scatto della band – Meteoweek

“Premiateli per le canzoni non per il look”

Anche alcuni personaggi noti del mondo dello spettacolo sono intervenuti per dire la loro. Tra questi abbiamo Linus che ha espresso un suo parere: “Mi permetto di dire ai Maneskin che sarebbe il momento di riuscire a ottenere lo stesso successo o la stessa attenzione superando le barriere del folklore. Agli americani piace tanto questa cosa. Come se noi fossimo un popolo di rimbambiti. Che un pochino, magari, è anche vero…Per gli americani è talmente strano che esistano ragazzi italiani, giovani, che fanno rock, belli e coraggiosi, che li premiano per questo. Premiateli per le canzoni non per il look”.