Gomorra, Domenico Borrelli rivela: “Ecco a chi è ispirato il personaggio de O’Maestrale”

Domenico Borrelli, attore campano che interpreta O’Maestrale nella serie Sky Gomorra, ha rivelato alcune curiosità sul suo personaggio, ma anche sulla sua carriera.

Domenico Borrelli, alias O’Maestrale 

Lui è uno dei grandi protagonisti della quinta – e ultima – stagione di Gomorra, la serie cult Sky tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano. Nel ruolo di Don Angelo, detto O’Maestrale, braccio destro di Gennaro Savastano, ha conquistato il grande pubblico. Stiamo parlando di Domenico Borrelli, voce e penna del grande teatro napoletano prestato al piccolo schermo. Stamane – la puntata è stata registrata come accade spesso – è stato ospite di Linus e Nicola Savino negli studi di Radio Deejay a Milano. L’attore flegreo ha dato prova ancora una volta della sua grande abilità recitativa ed ha parlato anche del suo personaggio all’interno della serie.

Domenico Borrelli ha spiegato che il personaggio di Don Angelo, detto O’Maestrale, è ispirato al feroce killer della camorra cutoliana degli anni ’80, Pasquale Barra. Il personaggio che diventerà protagonista nella guerra tra Gennaro Savastano e Ciro Di Marzio è stato riscritto da Roberto Saviano – sceneggiatore della serie – e lo stesso Borrelli, insieme agli altri autori, tra cui Marco D’Amore. Saviano e Borrelli, tra l’altro, avevano già collaborato insieme nell’opera teatrale Sanghenapule, del 2015.

Leggi anche ——> Domenico Borrelli: età, carriere, vita privata, San Carlo | Tutto quello che c’è da sapere su O’Maestrale di Gomorra

Qualche problema sul set

L’attore flegreo, continuando a parlare del suo personaggio, ha spiegato che la postura – una delle caratteristiche del boss di Ponticelli – de O’Maestrale, in realtà è ispirata a suo padre. Inoltre, ha rivelato che la scelta di interpretare un personaggio così complesso è arrivata nel 2020, quando è stato chiamato dallo stesso Roberto Saviano.

Leggi anche ——> Carmine Paternoster: età, carriera, vita privata | Tutto su O’Monaciell di Gomorra 5

Domenico Borrelli ha rivelato di aver avuto alcuni problemi sul set, ad esempio con le armi. Ha raccontato di essersi operato all’orecchio destro e di avere un problema all’udito, il che ha costituito un inconveniente non da poco dal momento che il suo personaggio impugna tantissime armi – vere – caricate a salve per uccidere – li ha contati – 25 persone in tutta la stagione. Borrelli ha poi dato esibizione del suo grande talento spiegando ai conduttori milanese le differenze dialettali campane.