Fedez, Tumore al Pancreas: il suo stato di salute, gli ultimi aggiornamenti

La notizia del tumore al pancreas del cantante Fedez ha preoccupato diversi fan e non solo, ecco qual è il suo stato di salute, mentre in molti si chiedono cosa potrà succedere dopo l’operazione a cui è stato sottoposto e le terapie da effettuare nei prossimi mesi.  

Da diversi anni Federico Lucia, questo il suo vero nome e cognome, è diventato tra i rapper più celebri in Italia, la sua popolarità in campo musicale si è progressivamente accumulata su altri campi, senza dimenticare come sui social sia tra i personaggi più seguiti in Italia.

Il suo clamore mediatico è ancor di più aumentato da quando sta con Chiara Ferragni, i due si sono poi sposati nel 2018 nei dintorni di Noto in Sicilia, la coppia ha due figli: Leone e Vittoria.

Vanta inoltre 2 Mtv Awards ed altrettanti Wind Music, mentre nel febbraio 2021 ha partecipato per la prima volta al Festival di Sanremo, arrivando al secondo posto in compagna di Francesca Michielin, nell’edizione vinta dai Maneskin. Al di fuori dell’ambito musicale ha partecipato come guest star nel film Zeta e nella serie tv Un passo dal cielo, mentre ha condotto le due edizioni di Lol, nella prima con Mara Maionchi mentre nell’ultima è stato affiancato da Frank Matano.

La scoperta della malattia

In questi giorni Fedez aveva pubblicato un post struggente sui social, dove specificava di essere malato, anche se non aveva fatto trapelare di quale male soffrisse, facendo presupporre di avere problemi di sclerosi multipla come dichiarato durante a sua intervista a Peter Gomez nella trasmissione il Confessionale nel 2019, quando rivelò di rischi futuri in tal senso.

Una volta operato al San Raffaele, lo stesso artista lombardo ha precisato quale fosse il problema: trattandosi di tumore neuroendocrino al Pancreas, un male molto raro, il quale si riversa sugli ormoni e creando sindromi cliniche.

Come procede il recupero del cantante

Lo stesso rapper ha ringraziato l’equipe medica per il tempismo con cui hanno riscontrato il male e per l’operazione all’addome è durata 6 ore ed andata a buon fine, dove è stato asportato il tumore con intervento chirurgico apposito.

Nei prossimi mesi si valuterà in modo frequente la situazione, in quanto l’evoluzione del male può avvenire in modo imprevedibile, come espresso dai medici stessi. Sulla guarigione completa bisognerà aspettare, in quanto non è stato specificato su quale tumore neuroendocrino abbia avuto il problema, augurandosi per Fedez una piena ripresa dopo il grande spavento.