Alberto di Monaco, chi è il bellissimo figlio 20enne: ecco Alexander

Sono mesi, oramai, che a causa delle condizioni di salute della principessa Charlène, non si parla d’altro che della famiglia reale monegasca.

Attualmente, dopo un lungo ricovero in una costosissima clinica privata di Zurigo, la principessa consorte è tornata a casa, dove può finalmente recuperare tutto il tempo perduto insieme ai suoi due gioielli, Jaques e Gabriella, nati dal matrimonio con Alberto II di Monaco.

I bambini avuti da Charlène, tuttavia, non sono gli unici figli del principe Alberto: due anni prima dell’incontro con la sua attuale moglie, infatti, il sovrano di Montecarlo divenne nuovamente papà. Dalla precedente relazione tra il principe di Monaco e la sua ex compagna, Nicole Coste, nacque Alexandre il quale, ad oggi, è uno splendido ragazzo di appena vent’anni.

Siete curiosi di scoprire qualcosa di più sul giovane Grimaldi e sul suo rapporto con papà Alberto? Ecco, a tal proposito, tutti i dettagli.

Chi è Alexandre Grimaldi Coste?

Quel bellissimo ragazzo, alto e sorridente, che vedete tra le braccia della mamma, Nicole Coste, e il principe Alberto II di Monaco, si chiama Alexandre, ha appena vent’anni, ed è il figlio, appunto, proprio di Alberto e Nicole. In passato, i due ebbero una relazione durata alcuni anni e, prima che il principe incontrasse Charlène Wittstock, attuale principessa consorte, avvenne la nascita di Alexandre. Ad oggi, il giovane Grimaldi ha una promettente carriera da modello davanti a sé, oltre a essere in procinto di iniziare i suoi studi universitari. In una passata intervista rilasciata al settimanale Chi, per la prima volta, Nicole Coste ha parlato del bellissimo rapporto che unisce Alberto di Monaco e suo figlio Alexandre, e di come il principe sia sempre stato un papà presente e amorevole. Ecco, dunque, le parole della donna: “Alberto si è impegnato fin dall’inizio a essere presente e a far entrare poco a poco il figlio nella sua famiglia… E ha onorato la sua promessa: le cose vanno bene e seguono il loro corso, e questo mi rallegra”.

Alberto di Monaco versione papà

Che il principe Alberto fosse un bravo papà è sempre stato sotto gli occhi di tutti. Durante il periodo di assenza di Charlène, infatti, il sovrano ha dedicato gran parte del suo tempo a Jacques e Gabriella, per far sì che i suoi bambini sentissero il meno possibile il disagio e la tristezza di dover trascorrere un lungo periodo lontano dalla loro mamma. La stessa premura e attenzione, inoltre, Alberto di Monaco le ha avute anche con suo figlio Alexandre, come rivelato da sua madre, Nicole Coste, nell’intervista precedentemente citata: “Alberto è molto protettivo nei confronti del figlio. Fino a ora abbiamo preso insieme le decisioni importanti, e le iscrizioni a scuola le abbiamo sempre firmate entrambi. I nostri ruoli sono complementari, e lui mi aiuta quando sono in difficoltà”.

Nessun problema, dunque, nel rapporto tra Alexandre e papà Alberto. Anzi, come ha rivelato Nicole Coste al settimanale Chi, padre e figlio non sono solo molto uniti, ma condividono anche interessi e passioni: “Alexandre ci somiglia molto. Loro due si intendono a meraviglia e sono molto complici. Amano praticare insieme le attività sportive e a volte parlano di politica”.