Albano Carrisi, la vicenda finisce davanti al giudice: battaglia in Tribunale

Albano Carrisi è uno dei cantanti che ha fatto la storia del mondo della musica italiana e il merito è senza dubbio del suo talento indiscusso con la musica.

Purtroppo negli ultimi giorni ha vissuto dei momenti alquanto delicati per via di una questione legata ha una questione di soldi. Sarà costretto a recarsi in tribunale. Ecco cosa sta succedendo.

Albano Carrisi 20220403 - Meteoweek.com
Albano Carrisi 20220403 – Meteoweek.com

Albano Carrisi ha emozionato tantissimo italiani esibendosi su tutti i palcoscenici del mondo mano nella mano con Romina Power. Insieme hanno formato il duo perfetto che difficilmente sarà dimenticato.

Nonostante si siano separati tanti anni fa, continuano a collaborare definendosi solo una coppia artistica. Di recente Romina Power si è lamentata con la televisione italiana perché alcuni programmi hanno trattato la loro storia d’amore come se fosse una soap opera.

Albano non ha ancora fatto parola sulla faccenda, anche perché in questo periodo ha accolto nella sua tenuta di Cellino San Marco dei profughi ucraini. Un gesto molto nobile, ma il cantante ora dovrà fare i conti con una questione legale. Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Truffa ai danni di Albano Carrisi

In poche parole Il Quotidiano di Puglia aveva riportato la seguente notizia: un tizio di nome Francesco Vagali ha truffato con l’aiuto di un complice l’enoteca del cantante. Ho ordinato 30 casse del suo vino per conto di un terzo che non è mai stato identificato. Le casse sono state acquistate con un bonifico a prezzo di 2.538 euro, soldi che non sarebbero mai arrivati al diretto interessato. Infatti il vino è stato ritirato da due uomini e solo dopo Albano ha scoperto che in realtà il bonifico non è mai stato inoltrato. Finalmente dopo anni Albano Carrisi andrà in tribunale il prossimo maggio, mese in cui prenderà il via il processo nei confronti del signor Vagali. Tutti sperano che ci sia un lieto fine per questa faccenda.

Le tenute di Albano in Puglia 20220403 - Meteoweek.com
Le tenute di Albano in Puglia 20220403 – Meteoweek.com

Il nobile gesto

Albano ha accolto ben quattro rifugiati nella sua tenuta di Cellino. La sua solidarietà ha avuto il sopravvento grazie alla cugina che ha rapporti con la comunità Ucraina fin dai tempi di Chernobyl. La sua scelta è stata supportata dalla moglie Loredana Lecciso che si è subito messo a disposizione per queste povere persone. “Ho provato un’emozione così grande… A commuovermi di più sono stati gli occhi del figlio della signora Maria, il suo sguardo pieno di sofferenza”, ecco cosa il cantante ha rivelato durante una delle sue innumerevoli interviste.