Oggi è un altro giorno, Serena Bertone non trattiene le lacrime: “Un abbraccio a Samuel Peron”

Ognuno di noi, purtroppo, nel corso della vita si trova a fare i conti con situazioni le quali vorremmo non si avverassero mai. Attualmente, a vivere un periodo molto difficile e delicato è Samuel Peron, ballerino professionista del talent show Ballando con le stelle.

Samuel, come precedentemente accennato, è uno dei veterani del celebre talent show di Rai Uno condotto da Milly Carlucci. L’atleta, infatti, è entrato a far parte del cast dei ballerini professionisti di Ballando nella seconda edizione, tenutasi nell’anno 2005.

Da allora, i fan del programma si sono molto affezionati all’artista, tanto che, nelle ultime ore, molti dei suoi fan gli hanno dimostrato tutto il loro affetto tramite i molti messaggi di cordoglio inviatigli sui social.

Di recente, infatti, il ballerino ha subito un gravissimo lutto in famiglia e, ad annunciarlo, è  stata Serena Bortone, nella puntata di venerdì 13 maggio di Oggi è un altro giorno. Ecco, dunque, cosa è accaduto, e per quale motivo a divulgare la triste notizia è stata proprio la nota giornalista.

Il triste annuncio fatto da Serena Bortone

Samuel Peron era uno degli ospiti che avrebbe dovuto presenziare alla puntata di Oggi è un altro giorno di venerdì 13 maggio. Per tutta la durata del programma, l’assenza del ballerino ha destato molte domande nei telespettatori. Al termine della puntata, la conduttrice Serena Bortone ha congedato il grande pubblico annunciando la scomparsa della mamma di Samuel, venuta a mancare nella giornata di giovedì. Ecco, a tal proposito, quali sono state le parole della giornalista: “Salutando con affetto e un abbraccio fortissimo Samuel Peron. La mamma non è stata bene in queste settimane, e purtroppo è scomparsa ieri”.

L’importanza della solidarietà

Ci sono momenti, nella vita, in cui le uniche persone in grado di aiutarci sono quelle che, purtroppo, non possono più farlo. Nessuno ci insegna ad affrontare e a metabolizzare determinate situazioni, motivo per il quale, in tali contesti, l’unica cosa che può donarci una parvenza di sollievo è l’affetto di chi ci è accanto, dimostrato con un abbraccio o anche solo con una parola di conforto.

Serena Bortone, con la delicatezza e la discrezione che da sempre la contraddistinguono, nel dare l’annuncio della scomparsa della mamma di Samuel Peron ha utilizzato le seguenti bellissime parole: “Devi essere stata una donna veramente formidabile per avere cresciuto un figlio così educato, così perbene, così brillante e così gentile come Samuel. Un abbraccio a Samuel e a tutta la famiglia. I tuoi affetti stabili cono con te”.