“Ho fatto tutto quello che potevo fare”, clamoroso Luca Argentero: l’attore vicino all’addio alle scene?

La cinematografia è un’arte bellissima: permette agli interpreti di conoscere ed esplorare le parti più recondite del proprio essere, e ai telespettatori di concedersi qualche ora lontani dai pensieri quotidiani, concentrandosi unicamente sulle avvincenti trame di film e serie tv.

Tra i più grandi attori del cinema italiano non possiamo certo non menzionare Luca Argentero il quale ha iniziato la sua ascesa nel mondo dello spettacolo grazie alla partecipazione a una delle prime edizioni del Grande Fratello Nip.

Da allora, quel giovane ragazzo che appariva per la prima volta sugli schermi è diventato un uomo, un marito, un papà e un artista, amato, apprezzato e seguito da milioni di italiani.

Di recente, però, alcune sue dichiarazioni hanno mandato in tilt i suoi fan: Argentero, infatti, ospite di un noto programma, ha parlato della possibilità di abbandonare la recitazione. Ecco, a tal proposito, tutti i dettagli.

Un tempo per ogni cosa

Cinema, teatro, televisione e, infine, il grande successo di Doc – Nelle tue mani. In ogni suo incarico professionale, Luca Argentero ha sempre dimostrato di possedere educazione, carisma e talento: il mix perfetto, insomma, per essere annoverato tra i più bravi attori italiani. Arriva un momento, però, in cui si avverte il bisogno di fermarsi, e di concentrarsi su quelle attività che, in genere per ragioni lavorative, negli anni si è stati costretti a mettere da parte. È proprio questo il tema su cui verte il discorso di Luca Argentero fatto alla trasmissione Ti sento, condotta dal giornalista Pierluigi Diaco; l’attore, infatti, sarà ospite di tale programma – trasmesso in seconda serata su Rai Due – proprio questa sera, martedì 17 maggio. Il portale Bubinoblog ha rilasciato alcune anticipazioni dell’intervista che Diaco ha fatto a Luca Argentero il quale, a proposito della possibilità di lasciare le scene, ha rivelato: “A me piacerebbe… o meglio, non lasciarle per il gusto di fare un’uscita eclatante, ma recuperare un ritmo di vita che, dopo vent’anni, è stato un ritmo forsennato. Mi permetterebbe di concentrarmi su alcuni aspetti della mia vita che mi interessano di più”. Successivamente, inoltre, Argentero ha aggiunto: “Ho la sensazione, dopo una ventina d’anni, di aver fatto tutto quello che potevo fare”.

Un lato di Luca che non tutti conoscono

Nel corso dell’intervista realizzata da Pierluigi Diaco al programma Ti sento, inoltre, Luca Argentero ha affrontato anche il tema del suo rapporto con la spiritualità e con la natura. L’attore, infatti, ha rivelato di trascorrere parte del suo tempo libero in montagna, per restare solo con i suoi pensieri e coltivare il benessere della sua anima.

A tal proposito, sempre nell’intervista precedentemente citata, Argentero ha raccontato: “È una questione molto fisica. Un mio amico alpinista una volta mi disse: ‘Io mi sento più vicino a Dio in cima a una montagna che dentro una Chiesa’. Non che dentro la chiesa tu non lo senta, ma in montagna sei comunque più in alto, quindi, bene o male, sei più vicino…”.