Fedez, la rivelazione del cantante: “Lo confesso, ho pianto come un bambino”

Fedez nella giornata di ieri, tramite il suo profilo Instagram ha documentato  l’incontro con uno dei suoi miti. Proviamo a scoprire di più al riguardo. 

Da rapper a imprenditore, influencer, attivista e volto televisivo, Fedez è ormai uno dei personaggi più noti del nostro paese. L’artista nel corso della sua carriera si è spesso raccontato tramite i social network. Dapprima su Youtube, dove per anni ha condiviso alcuni video che raccontavano i retroscena dei suoi tour in giro per l’Italia, oltre ai suoi brani; e successivamente tramite Instagram, dove giornalmente condivide con i suoi follower momenti delle sue giornate in compagnia della sua famiglia.

Fedez, inoltre, nel corso della sua carriera è sempre stato molto sincero con i propri fan e non ha mai nascosto la sua passione per il punk e in particolare per i blink-182, gruppo musicale statunitense, di cui si è appassionato da adolescente e che non ha mai abbandonato.

Fedez a cena con Mark Hoppus dei blink-182

Proprio nella giornata di ieri, Fedez ha condiviso sulle storie di Instagram una serie di video in compagnia di Mark Hoppus, bassista dei blink-182. Il rapper milanese ha raccontato di essere stato a cena con il noto musicista dicendosi felice come un bambino per la possibilità di incontrare uno dei suoi miti.

Fedez ha inoltre rivelato di essere entrato in contatto con Mark Hoppus nei mesi precedenti, quando poco prima di affrontare l’operazione per rimuovere il tumore, gli scrisse. Lo stesso bassista lo scorso anno, tramite Instagram, aveva rivelato di essere nel pieno della chemioterapia per un tumore. Ha spiegato il cantante: “Lui mi ha voluto donare una spilla che hanno solo lui, Tom DeLonge e Travis Barker. Mi ha regalato la sua e vi confesso che ho pianto come un bambino”.

Il regalo di Mark Hoppus a Fedez

Il rapper milanese, tornato a casa dall’incontro con Mark, ha raccontato ai suoi fan le emozioni provate e ha mostrato un ciondolo posseduto dai soli componenti della band che il musicista americano ha deciso di regalargli.

Fedez ha inoltre condiviso una serie di scatti che lo vedono sulle spalle di Hoppus davanti al Duomo di Milano. Insomma un vero e proprio sogno ad occhi aperti per il rapper milanese che ha avuto la possibilità di incontrare uno dei suoi punti di riferimento nel mondo della musica.