Il Principe Carlo e il Principe William si sono visti in gran segreto: si trama alle spalle della Famiglia Reale?

Stando ad un’incredibile rivelazione dei tabloid, il Principe Carlo e suo figlio William avrebbero avuto un faccia a faccia durante il Giubileo di Platino della settimana scorsa.

Non si fermano le indiscrezioni sul Giubileo di Platino per i 60 anni di regno della Regina Elisabetta II, in particolar modo per la presenza – e le relative polemiche – dei Duchi del Sussex, Harry e Meghan.

Chi si aspettava un chiarimento all’interno della Famiglia Reale è rimasto certamente deluso. Non solo questo non è avvenuto, e Harry e Meghan sono stati ai margini dei festeggiamenti, ma i Duchi sarebbero partiti anche in anticipo da Londra.

Ma emergono nuove indiscrezioni e retroscena su quanto accaduto in quei giorni. C’è chi ha voluto risolvere la questione, e non stiamo parlando del Principe William. 

Il clamoroso retroscena

Dicevamo di un’incredibile rivelazione. Stando a quanto dichiarato dal giornalista Christopher Anderson a Royally Us – giornalista esperto della Famiglia Reale – e riportate da Express, il Principe Harry e la Duchessa del Sussex Meghan avrebbero incontrato in gran segreto il Principe Carlo. I due reali sarebbero stati visti all’uscita della Clarence House, residenza del primogenito della Regina Elisabetta e di sua moglie, la Duchessa Camilla Parker. Ma, come ha spiegato lo stesso Anderson: “È stato un incontro superficiale e non c’è stata alcuna svolta”. Dunque, nessun risultato, anzi. Tanto che, come detto, senza indugiare, i Duchi del Sussex sono ripartiti alla volta della California.

La situazione non si sblocca

Non è stato un incontro chiarificatore e le posizioni della Famiglia Reale, in particolare del Principe William, sui Duchi del Sussex permangono. Le ferite delle accuse di razzismo lanciate durante l’intervista rilasciata ad Oprah Winfrey permangono, come del resto i paragoni – che tanto hanno sdegnato William e Kate – di Meghan e Lady Diana fatti da Harry.

Al momento, i due fratelli non si parlano nemmeno, fanno sapere da Londra. Ma qualcosa potrebbe ben presto aggravare la situazione. Dagli Stati Uniti sono sicuri che presto Meghan Markle scenderà in politica: sarebbe la prima con titoli nobiliari inglesi così alti – eventualmente – ad entrare nel Congresso.

Impostazioni privacy