Tina Cipollari diventa scrittrice | Di cosa parla e quando esce il suo libro

Uscirà il 25 ottobre “Piume di Struzzo – Storie di una donna” il primo romanzo di Tina Cipollari. Una vera sorpresa per tutti i fan dell’opinionista di Uomini e Donne, a cui dice di tenere particolarmente. Si aspettano i commenti di Gemma Galgani.

Una news a sorpresa in arrivo dal mondo di Uomini e Donne: questo pomeriggio, via social, Tina Cipollari ha annunciato di aver ultimato il suo primo vero libro.

Un’opera letteraria che sarà disponibile dal 25 ottobre in tutte le librerie d’Italia, oltre ovviamente alle numerose piattaforme online come Amazon.

Il titolo della prima opera da autrice della Cipollari è “Piume di struzzo – Storia di una donna” edito da Mondadori. 

Tina Cipollari diventa scrittrice. Di cosa parla il romanzo

Partendo proprio dal titolo, il riferimento sembra essere allo stile degli esordi di Tina, quando si presentava in studio come una vera e propria vamp con indosso abiti da diva d’altri tempi. A confermarlo via social la Cipollari stessa, che conferma che nel libro verrà raccontata la sua storia a 360 gradi. A partire dai primi anni di vita trascorsi in provincia di Viterbo in una famiglia di umili origini, con tutte le sue colorate avventure, i suoi capricci e in generale la sua forte identità di donna, quella che ha sempre voluto essere

Nessuno immaginava che dietro quella vamp esuberante, avvolta in un boa di piume di struzzo, si celasse una timida bambina del viterbese, cresciuta in una vecchia casa dal grande camino per riscaldare l’inverno e un fontanone in cortile per lavare i panni e rinfrescarsi d’estate“, si legge nella sinossi ufficiale. “Nata in una famiglia umile ma dal cuore grande, Tina ha l’animo pieno di sogni. Fin da piccola, lascia che la fantasia la porti lontano dalle belle campagne di Castel di Guido fino ai locali più alla moda, immaginando di frequentare le dive che ammira per sfuggire ai pregiudizi della gente sulle sue modeste origini: Grace Kelly, Sophia Loren, Christina Onassis sono i suoi miti, le stelle luminose che le indicano la rotta. Vuole sentirsi bella, considerata proprio come una di loro, e così si inventa mille lavori per essere indipendente e tenere viva la sua fantasia. Ma quando finalmente incontra il principe azzurro che le fa assaporare la vita che ha sempre desiderato, un tragico scherzo del destino le porterà via tutto quanto aveva conquistato. Tina però non smette di crederci, ed è così che si ritrova, quasi per gioco, in tv“.

Mai rinunciare al proprio sogno

“Piume di struzzo”, si legge, è “la storia di una donna indipendente e coraggiosa, orgogliosa e tenace, che non ha mai rinunciato a inseguire il proprio sogno di felicità“. 

Sarà davvero divertente capire cosa ne penserà Gemma Galgani sul romanzo che parla anche della storia d’amore con un principe azzurro davvero molto “particolare”.

Impostazioni privacy