“Selvaggia Lucarelli al mio posto mi avrebbe denunciata”, lo sfogo di Rossella Erra

La seconda puntata di Ballando con le Stelle ha suscitato non poche polemiche. Lo show del sabato sera, condotto dall’impareggiabile Milly Carlucci ha regalato come di consueto delle bellissime emozioni al pubblico, ma non è passata in sordina la discussione avvenuta tra  Selvaggia Lucarelli e Rossella Erra.

Ballando con le Stelle, lo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Rossella Erra non è passato inosservato

Nel corso della seconda puntata di Ballando con le Stelle, lo show del sabato sera condotto dalla ineguagliabile Milly Carlucci le sorprese sono state tante. I concorrenti hanno dato il massimo, ed i telespettatori sono stati intrattenuti con eleganza e spensieratezza, caratteristiche proprie del programma.

Ma oltre alle bellissime emozioni, ci sono stati anche dei piccoli disappunti, che ai più attenti non sono passati inosservati. La giornalista Selvaggia Lucarelli ha commentato il look di Rossella Erra, definendola ironicamente un “fenicottero rosa”.

 

Ballando con le Stelle, Rossella Erra: “Non ci siamo mai scambiate chiacchiere io e lei”

Rossella Farra, ospite nel programma radiofonico di Francesco Fredella su Rtl 102.5 News Trends&Celebrities ha commentato tra le altre cose, le parole di Selvaggia: “Ha sempre due pesi e due misure, se io l’avessi chiamata ‘fenicottero rosa’, avrei già avuto una bella denuncia, una diffida e sarei stata accusata di body shaming.”

La Erra ha poi aggiunto: “Non ci siamo mai scambiate chiacchiere io e lei, magari ci potremmo anche stare simpatiche”.

Insomma le parole della famosa giornalista non sono passate inosservate, ma la Farra ha voluto concludere il suo intervento con una frase di apertura, distensiva, facendo capire che non prova rancore per la Lucarelli e per la sua definizione di “fenicottero rosa”.

 

Impostazioni privacy