Francesca Alotta, il nuovo singolo “Diversa” è un viaggio affascinante tra musica e vita

Francesca Alotta, dopo la brillante esperienza a Tale e Quale Show 2021, presenta al grande pubblico il suo nuovo singolo, Diversa. Un viaggio tortuoso, fatto di amore ma anche di sofferenza e rinascita. Le parole dell’artista.

Il nuovo singolo di Francesca Alotta

Voce inconfondibile, talento purissimo e cristallino, Francesca Alotta è stata una delle grandi protagoniste dell’edizione appena conclusasi di Tale e Quale Show. La grande artista siciliana, dopo la fortunatissima esperienza nello show di Carlo Conti, è pronta a presentare al grande pubblico il suo ultimo lavoro, il singolo dal titolo Diversa. Un viaggio intenso alla ricerca di se stessi, senza il timore di cercarsi, anche nei momenti più bui. Perché il brano di Francesca Alotta racconta non solo dell’artista ma anche della donna che ha lottato – e con lotta – con tenacia e determinazione.

Dopo la pubblicazione del suo ultimo album Anima mediterranea, infatti, la cantante siciliana ha iniziato la sua battaglia contro il cancro. Ha raccontato Alotta: “Mi ha costretta a crescere, a cercare dentro di me risorse che non immaginavo. La malattia mi ha letteralmente ‘ribaltata’, costringendomi a rivedere ogni cosa. Credevo di sapere quanto la vita fosse importante, ma solo ora so quanto davvero lo sia e come non vada sciupata. Bisogna credere in noi stessi, non mollare e cercare sempre e comunque nuovi stimoli. Oggi sono più forte e consapevole. Questa è la nuova Francesca”.

Il messaggio di Francesca Alotta

Con il singolo Diversa, Francesca Alotta cerca di abbattere, con un testo potente e una musicalità dirompente, i tanti – troppi – pregiudizi ancora esistenti nella società. Un tema quanto mai attuale, affrontato con il consueto coraggio dall’artista siciliana. Ha spiegato Alotta: “Voglio dare voce anche a chi non ne ha; voglio stare in prima linea. Per me non è la prima volta ma credo che per noi artisti, potendo essere una cassa di risonanza, sia un dovere morale, al quale non ci si possa sottrarre.  Non sono ‘solo canzonette’ ma anche messaggi importanti. La potenza della musica ci fa superare ogni differenza, che sia di razza, ideologia politica o religiosa: siamo esseri umani, unici e meravigliosi”. 

Francesca Alotta ha curato musica e testo di Diversa, mentre l’arrangiamento è di Max Marcolini e prodotto dall’etichetta Starpoint. In questo singolo, la voce calda e potente dell’artista siciliana si fonde con un inedito stile rock ricercato e armonioso. Un testo dedicato a sua madre: “Questo mio lavoro, vuole essere un grazie alla vita e a tutti i singoli momenti che mi regala. Non bisogna aspettare di essere in difficoltà per apprezzarne il valore ma imparare a non sciuparla. Dobbiamo amarci”.