Amadeus pigliatutto: il conduttore confermato per il grande show di fine anno

Fervono i preparativi per la notte di San Silvestro e casa Rai è decisa a replicare il successo dello scorso anno con Amadeus.

Amadeus
Photo credits: Jacopo M. Raule – Getty Images

Nessuna sosta concessa agli addetti ai lavori delle reti Rai: è il momento di lavorare a pieno regime per la preparazione della grande festa di San Silvestro. Dopo l’annullamento del consueto evento in piazza a causa delle restrizioni sul contenimento della pandemia di COVID-19 previsto per il 2020 e il conseguente spostamento della messa in onda del popolare programma “L’anno che verrà” a Roma, presso lo Studio 5 del Centro di Produzione Televisiva Fabrizio Frizzi, i telespettatori sono impazienti di festeggiare la fine del 2021.

“L’anno che verrà” su Rai 1

E casa Rai è decisamente determinata a realizzare il desiderio dei suoi telespettatori più affezionati. Stando alle ultime notizie infatti, a meno di nuove restrizioni, il primo canale è pronto ad andare in onda con la 19esima edizione de “L’anno che verrà” in diretta dall’Umbria, precisamente dal piazzale antistante le Acciaierie di Terni. Dopo Potenza, Matera, Maratea, Courmayeur e Rimini, sembra essere questa la località scelta per il 2021. 

Amadeus
Photo credits: Daniele Venturelli – Getty Images

Nessuna voce, però, sugli ospiti che animeranno la serata. Lo scorso anno, lo ricordiamo, sul palco erano saliti: Nino Frassica, Arisa, Clementino, Annalisa, Piero Pelù, Umberto Tozzi, Raf, Gigi D’Alessio, Shade, Boomdabash, Rocco Hunt, Gaia, Rita Pavone, J-Ax, Erminio Sinni, Leroy Gomez degli Santa Esmeralda, Viktorija Mihajlovic e i protagonisti della serie animata “44 Gatti”. Chissà chi pensa di invitare per il 2021 casa Rai? 

Chi condurrà “L’anno che verrà”

Seppur alle prese con i preparativi del 72esimo Festival di Sanremo in qualità di direttore artistico per la terza volta consecutiva, Amadeus non si è tirato indietro quando casa Rai ha chiesto a lui di occuparsi del Capodanno 2021. E quindi sarà proprio lui a condurre, come ormai d’abitudine, “L’anno che verrà”. Una scelta piuttosto prevedibile visti i risultati raggiunti negli ultimi anni. In occasione della precedente messa in onda, infatti, Amadeus ha portato a casa un grande risultato: più di 8 milioni di telespettatori e quasi il 34% di share. Numeri non da poco se paragonati a quelli registrati dalla controparte Mediaset, “Capodanno in musica”: 2,7 milioni e il 19,4% di share.

In contemporanea su Canale 5

A proposito di “Capodanno in musica”, anche stavolta Mediaset ha deciso di fare concorrenza a casa Rai con il suo programma di fine anno. Stando alle voci che girano a Cologno Monzese, a condurre la quinta edizione di “Capodanno in musica” di Canale 5 sarà per la quarta volta consecutiva Federica Panicucci in diretta da Piazza Libertà di Bari. Ma non sarà da sola! Dopo il suo ritiro dalla 16esima edizione di “Ballando con le stelle”, dove era stato fortemente voluto da Milly Carlucci come concorrente, il popolare cantautore Al Bano ha deciso di non starsene con le mani in mano ed è passato da Rai a Mediaset per stare al fianco di Federica Panicucci in occasione della grande festa di fine anno. Ci sarà sicuramente un bel po’ da cantare!