Love is in the Air, anticipazioni dal 29 al 3 dicembre: Serkan è salvo, Eda si è rifatta una vita | I due hanno una figlia?

Anticipazioni e curiosità sui prossimi episodi della soap turca Love is in the Air, dal 29 novembre al 3 dicembre, in onda su Canale 5 tutti i giorni dalle 16.40 circa.

Incredibili novità

Questa settimana, dal 29 novembre al 3 dicembre, torna su Canale 5 l’amatissima soap turca Love is in the Air, in onda dalle 16.40 circa. Andiamo a vedere tutte le anticipazioni e cosa ci attende. Negli uffici di Art Life si girano diverse scene con una vera troupe, ma Serkan non era stato informato da Erdem. Il capo dell’agenzia, ad ogni modo, accetta di buon grado, insieme ai suoi colleghi e amici, di partecipare alle riprese. In un camper allestito per l’occasione fuori dall’agenzia, uno scherzo ad Eda risveglia qualcosa in Serkan. Ma non è finita: Eda scopre i risultati degli esami effettuati recentemente dal giovane, il cui risultato la sconvolgerà. Intanto Engil e Piril aspettano un bambino.

Nelle prossime puntate faremo un notevole salto temporale: siamo a cinque anni dalla scoperta di Eda. Quest’ultima lavora come architetto per un hotel e vive con Sile e sua figlia Kiraz. Nello stesso hotel lavorano Ayfer e Melo, mentre Serkan – che ha sconfitto il tumore al cervello – lavora ancora ad Istanbul. Casualmente, Serkan dovrà collaborare proprio con questo hotel e si imbatterà in Eda e in sua figlia Kiraz. I due avranno però un acceso diverbio. Ma Serkan avrà problemi anche con Aydan e Kernal: quest’ultimi hanno una relazione, ma non hanno mai messo il giovane al corrente della cosa.

Cosa accadrà

Mentre Eda cerca di tenere lontano dall’hotel Serkan, in molti non possono non notare l’incredibile somiglianza tra il capo dell’agenzia e la piccola Kiraz. Intanto Serkan non vuole spiegazioni: la relazione tra Aydan e Kernal deve cessare.

Serkan si recherà di nuovo all’hotel per questioni di lavoro, ma renderà davvero difficile la convivenza lavorativa a Eda. A questo punto il capo dell’agenzia invita l’architetto a cena fuori per parlare di questioni ancora in sospeso. Eda accetterà?