Dopo Charlène, anche Alberto di Monaco lascia soli i figli per Natale: cosa sta accadendo nella famiglia reale monegasca

Quando sembra che finalmente le cose inizino ad andare per il verso giusto, accade sempre qualcosa che continua ad alimentare dubbi e pettegolezzi inerenti alla serenità della famiglia reale monegasca.

Come ogni anno, anche questa volta il principato ha organizzato una bellissima festa in occasione dell’accensione dell’albero di Natale, nel rispetto di tutte le regole per evitare la diffusione del Coronavirus. L’assenza di Charlène, ricoverata in una clinica in Svizzera per recuperare totalmente le forze dopo la brutta infezione contratta, era già stata annunciata. A sorprendere tutti, questa volta, è stata l’assenza del principe Alberto il quale, prima d’ora, non aveva mai lasciato che i figli presenziassero senza di lui a un evento pubblico. Scopriamo insieme cosa sta succedendo.

Il grande assente della cerimonia

Da quando la principessa Charlène ha contratto i suoi recenti problemi di salute i quali, per molti mesi, l’hanno tenuta lontana dai suoi affetti, la famiglia reale monegasca è stata al centro di numerosi pettegolezzi. Coloro i quali stanno soffrendo di più per l’assenza della principessa sono i gemellini Jacques e Gabrielle, nati dal matrimonio tra Charlène Wittstock e il principe Alberto II di Monaco.

Leggi anche—>Charlene di Monaco assente anche agli eventi natalizi: la Principessa non tornerà a Monaco? La delusione dei figli

Durante questi difficili mesi, tuttavia, da parte della loro famiglia, i bambini hanno avuto tutto il sostegno e l’amore necessario: papà Alberto, nonostante tutti gli impegni istituzionali, non si è mai separato da loro neanche un attimo. Ultimamente, però, qualcosa sembra essere cambiato.

Leggi anche—>Charlène di Monaco? “Sfigurata da un intervento di chirurgia plastica”, le terribili voci provenienti dal Principato

La cerimonia di accensione dell’albero di Natale è molto importante per la famiglia monegasca, ma quest’anno i gemellini hanno dovuto presenziare senza i loro genitori. Ad accompagnare i bambini ci hanno pensato la principessa Stéphanie e i suoi figli, ma l’assenza di Alberto II ha avuto un enorme impatto sia sulla cerimonia stessa sia sullo stato d’animo dei piccoli principi.

Le ragioni dell’assenza del principe

Il portavoce del palazzo reale ha subito reso nota la ragione per la quale il principe Alberto non fosse accanto ai suoi figli il giorno della cerimonia di accensione dell’albero di Natale: impegni inerenti ad altri eventi ufficiali. Ovviamente, c’è chi non ha creduto alla versione diffusa dal palazzo, attribuendo all’assenza del principe ragioni inerenti alle condizioni di salute di Charlène.

È possibile, infatti, che il principe abbia voluto approfittare della visibilità mediatica dell’evento natalizio monegasco per essere libero di andare a trovare in Svizzera sua moglie. Il ritorno di Charlène, inoltre, non è stato ancora annunciato, ragion per cui è probabile che, dopo il compleanno, i principini dovranno fare a meno della presenza della loro mamma anche a Natale.

 

Impostazioni privacy