Un Posto al Sole anticipazioni 24 dicembre: Patrizio è furioso | Rossella e Riccardo in pericolo

Come di consueto nella prima serata di venerdì 24 dicembre andrà in onda un nuovo appuntamento con Un Posto al Sole, ecco alcune anticipazioni sugli eventi che dovranno affrontare gli inquilini di Palazzo Palladini. 

Ispirata alla serie australiana Neighbours, Un Posto al Sole è una delle soap opera di maggiore successo del panorama televisivo italiano con all’attivo 26 stagioni per un totale di più di 6000 episodi. Nel corso degli anni la serie si è sempre distinta per la capacità di integrare all’interno delle proprie trame tematiche di carattere sociale come il bullismo, la tossicodipendenza o il razzismo con la volontà di sensibilizzare i telespettatori.

Patrizio è furioso

Anche a Palazzo Palladini è arrivato il Natale ma non per tutti sembra aver portato gioia e serenità. Patrizio, infatti, dopo essere stato lascito da Clara è furioso, tanto non non voler passare le festività in compagnia della sua famiglia. Le anticipazioni rivelano che il cuoco deciderà di festeggiare il Natale in solitudine a Il Vulcano.

Rossella e Riccardo in pericolo

Per Rossella e Riccardo le cose non si mettono bene. Quello che doveva essere un viaggio di piacere e relax, si potrebbe trasformare in un vero e proprio incubo, soprattutto per la Graziani. Da ormai qualche giorno qualcuno sembra pedinare i due giovani e aver messo nel proprio mirino Rossella. Le anticipazioni rivelano che si tratta di una donna ma nessuno ancora ne conosce l’identità.

LEGGI ANCHE—>Regina Elisabetta, altra brutta notizia: in isolamento una persona vicinissima alla Sovrana

I piani di Vittorio vanno in fumo

Nel frattempo Speranza è in partenza, la giovane sta per tornare a casa per passare il Natale con la sua famiglia. Per Vittorio questa sarà l’occasione giusta per potersi finalmente liberare di lei. Le anticipazioni rivelano che i piani del Del Bue verranno smontati dall’intervento di Guido e Mariella che inviteranno il giovane a fare le scelte giuste.