Un Posto al Sole, anticipazioni 11 gennaio: Guido si intromette tra Silvia e Giancarlo | I due cugini ai ferri corti

Anticipazioni e curiosità sulla puntata di oggi, martedì 11 gennaio, della fiction di Canale 5, Un Posto al Sole. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

La puntata odierna

Questo pomeriggio, dalle 20.40 circa su Rai Tre, andrà in onda un nuovo appuntamento con l’amata fiction Un Posto al Sole. Andiamo a vedere tutte le anticipazioni di martedì 11 gennaio. Nella scorse puntata, Riccardo e Rossella, hanno risolto la loro crisi, decidendo di andare avanti con la loro storia d’amore. La giovane, però, è ancora in colpa per quanto successo con il suo ex. Ma una nuova tempesta sta per abbattersi su di loro e, ancora una volta, il passato giunge per tormentarli. Si tratta, questa volta, di Virginia, ex moglie del Dottor Crovi. Non sappiamo ancora quali siano i suoi piani, ma la donna, con il chiaro intento di mettere in difficoltà la coppia, racconterà diversi segreti, anche piccanti, del suo ex coniuge.

Situazione che finirà col compromettere, ancora una volta, la relazione tra Riccardo e Rossella, inevitabilmente, nonostante il Crovi neghi tutto. La figlia di Michele e Silvia inizierà dunque a chiedersi quali siano i suoi reali sentimenti nei confronti del medico. E proprio i genitori di Rossella saranno tra i protagonisti di questa puntata. I due, come sappiamo, hanno deciso di dirsi addio. Michele ha lasciato Napoli, mentre Silvia ha iniziato una relazione con Giancarlo. Questo, però, ha scatenato il malcontento di Guido, ancora dispiaciuto per la separazione della cugina dal suo caro amico. Mal consigliato da Cotugno, Guido avrà un duro faccia a faccia con Silvia proprio sulla questione.

I problemi di Franco

Non è certo uno dei migliori momenti per Franco. Il Boschi, dopo la partenza di Angela, si è trovato a gestire Bianca da solo. La bambina sente la mancanza di sua madre e Franco dovrà essere molto presente.

Ma, al contempo, l’investigatore dovrà anche fare i conti con un grosso problema ai Cantieri. Nunzio, infatti, assunto anche grazie a Franco, non sembra impegnarsi sul lavoro e il Boschi teme che Roberto possa licenziarlo. In tal caso, anche lo stesso investigatore potrebbe farci una magra figura.