“Denunciata per diffamazione”, Meghan Markle ora è nei guai

Continuano le polemiche su Meghan Markle, la quale deve affrontare una denuncia per diffamazione da parte della sorellastra, andiamo a vedere cosa è accaduto sulla vicenda e le cause per essere arrivati a questo punto, oltre alle conseguenze tra le dirette interessate.

Tutto ebbe origine dalla famosa intervista della coppia ad Oprah Winfrey, dove i due spiegarono i diversi motivi per cui avevano deciso di abbandonare la famiglia Reale ed allontanarsi da quel tipo di mondo.

Tale intervista si svolse con la nota conduttrice statunitense nel marzo 2021 ed a distanza di un anno si rincorrono diverse voci su quanto era stato detto e le frizioni tra le diverse parti chiamate in causa.

Dalla Winfrey, in particolare, hanno colpito le parole di Meghan, in quanto l’attrice californiana ha parlato di forti instabilità vissute durante il periodo vissuto con i Reali, tanto da aver pensato al suicidio, oltre alle accuse di razzismo nei suoi confronti, viste le sue origini afroamericane. Su queste accuse ve ne sono state aggiunte altre riguardanti la sua famiglia di origine.

Le pesanti accuse mosse

La decisione della coppia è risaputa, evitare pesanti ripercussioni per vivere una vita tranquilla, abbandonando così Buckingham Palace. I rapporti con la Regina Elisabetta si sono però raffreddati, e nell’ultimo discorso di Natale della regnante non sono mai stati menzionati il nipote e Meghan stessa, segno di come tra le parti vi siano ancora delle distanze non colmabili.

Riguardo a quanto accaduto con la famiglia di origine, la sorellastra Samantha non è nuova a polemiche nei confronti di Meghan, tanto da aver scritto un libro sulla moglie di Harry, in cui la donna viene descritta come arrampicatrice sociale ingrata e spietata, oltretutto peggiorata nel corso degli anni.

Gli strascichi sulla vicenda

Anche in estate Samantha ha rincarato la dose definendola crudele in un’intervista concessa ad una Tv britannica, fino alla decisione presa negli ultimi giorni, in cui la donna ha ricordato una dichiarazione passata della Markle in cui aveva precisato di essere figlia unica.

Per tale motivo Samantha Markle ha deciso di denunciare per diffamazione la sorellastra, sempre in relazione all’intervista concessa alla Winfrey. In attesa possa esserci la replica di Meghan, da verificare se nelle prossime settimane la diatriba verrà spostata in Tribunale. Di certo tra le due donne, le quali hanno in comune il padre, continuano ad essere tesi i rapporti.