Michelle Hunziker ci ripensa, la conduttrice spiazza tutti: “Persone importanti, voglio perdonare”

Talvolta, purtroppo, anche le cose belle hanno una fine, ma non per questo bisogna smettere di sognare e di seguire il proprio cuore. Questo lo sa bene la bellissima Michelle Hunziker la quale, dopo più di dieci anni d’amore, sta affrontando la fine del suo matrimonio con Tomaso Trussardi.

I motivi della separazione tra Michelle e Tomaso non sono mai stati rivelati: gli ex coniugi, infatti, per rendere pubblica la notizia hanno scelto la strada della discrezione e della riservatezza.

Sono passate solo poche settimane da quando è stato rilasciato il comunicato Ansa attraverso il quale Trussardi e la Hunziker hanno reso pubblica la loro situazione sentimentale, ma nonostante abbiano deciso di intraprendere strade diverse, la serenità delle due figlie, Sole e Celeste, rimane (e rimarrà per sempre) la grande priorità delle loro vite.

Attualmente, Michelle e Tomaso stanno affrontando un momento difficile e delicato, ma senza permettere alle rispettive delusioni di influenzare il loro rapporto nel futuro. Ecco, a tal proposito, cosa ha rivelato la bella conduttrice nel corso di una recente intervista.

L’importanza del perdono

La vita è un cerchio perfetto, che si evolve costantemente in base alle strade che decidiamo di intraprendere. Quando ci accade qualcosa è inutile farsi prendere dalla rabbia e dal risentimento: il passato non si può cambiare e il futuro è tutto da scoprire, l’unica cosa che possiamo fare è vivere il presente nel migliore dei modi, cercando di rispettare ciò che è stato per preservare ciò che sarà. Ed è proprio questo che Michelle Hunziker sta cercando di fare riguardo alla fine del suo matrimonio con Tomaso Trussardi; a rivelarlo è stata proprio lei, nel corso di una recente intervista rilasciata al settimanale Chi: “Il concetto della favola è che finisce con ‘vissero felici e contenti’, ma non ci dicono cosa succede dopo: il tempo passa, le cose cambiano, ci si prende e ci si lascia. Ma ci sono persone che sono importanti e lo rimarranno per sempre. Voglio fare subito quello che molte coppie fanno dopo tanti anni, e cioè perdonare me e perdonare lui, non rivangare, ma capire che questo è il momento in cui siamo e dobbiamo affrontarlo con amore, sia per le bambine sia per la persona che ho amato, difeso e rispettato, e continuerò a farlo”.

Il dolore della caduta e la gioia di rinascere

Nonostante i due matrimoni finiti alle spalle, Michelle Hunziker non ha intenzione di rinunciare all’amore in cui, al contrario, continua a credere con tutte le sue forze.

Ecco, a tal proposito, le rivelazioni che la conduttrice ha rilasciato durante l’intervista sopracitata: “Credo nell’amore perché gli investimenti importanti nella vita sono quelli del cuore, che fanno più male, ti devastano, però ti fanno sentire vivo. Quelli che dicono ‘ho sofferto, mi chiudo’, fanno una vita sacrificata. Io mi innamoro, brucio: certo, la caduta è terrificante, ma poi ti rialzi. Ho visto gente rimettersi in gioco a sessant’anni ed è rinata”.