“Da novembre che non parlo con Maria”, Filippo Bisciglia confessa: stop per Temptation Island

Ormai da mesi si rincorrono le voci su una presunta cancellazione di “Temptation Island” dal palinsesto di Canale 5: cosa c’è di vero?

Filippo Bisciglia a Temptation Island

Con una media di più di 3 milioni di telespettatori e uno share oltre il 23% nel corso dell’ultima edizione, “Temptation Island” è uno dei programmi del quinto canale che anno dopo anno è riuscito a mantenere costanti i suoi numeri grazie a un fedele pubblico di telespettatori.

Basato sull’omonimo format statunitense, la trasmissione racconta le vicissitudini, i sentimenti e il destino di una serie di coppie non ancora sposate chiuse, relegate per settimane in un villaggio. Le coppie, divise tra uomini e donne, vengono “tentate” da altrettanti uomini e single.

Successivamente, ogni settimana i membri delle rispettive coppie vengono chiamati nel falò per visionare alcuni filmati sul rispettivo partner e poi decidere, nell’ultimo falò, se continuare la loro storia d’amore o mettere la parola “fine” alla relazione. 

“Temptation Island” verso la chiusura definitiva? Parla Filippo Bisciglia

Filippo Bisciglia

Il successo del programma, garantito anche dalla bravura del suo storico conduttore, Filippo Bisciglia, non sembra però essere sufficiente per assicurarne la prosecuzione. Nonostante gli ottimi numeri registrati dal reality show, il suo destino è tuttora in bilico. Qualche mese fa si era parlato di una presunta cancellazione di “Temptation Island” a causa di una serie di problemi legati ai diritti del format originale. Poi, si era vociferato di un ripensamento da parte di Maria De Filippi ed era stata avanzata l’ipotesi di un ritorno della trasmissione per la stagione estiva. Insomma, nulla di certo, come riportato anche dallo stesso Filippo Bisciglia al settimanale Di Più Tv: “L’ultima volta che ho parlato con Maria De Filippi di Temptation Island è stato a novembre, quindi aspetto di avere la conferma da lei”.

Filippo Bisciglia: quale futuro dopo “Temptation Island”?

Per ora non rimangono che dubbi circa il destino di un programma che è sempre riuscito a tenere incollato allo schermo una buona fetta di pubblico. Comunque, “Temptation Island” o no, non sarà di certo questa l’ultima volta che i telespettatori vedranno Filippo Bisciglia. Dopo l’esordio alla sesta edizione del “Grande Fratello” nel 2006, in cui si classificò secondo, ha sempre difeso con determinazione il suo posto in televisione, lavorando sodo per farsi un nome come conduttore. Nel 2007 è riuscito a collezionare una serie di importanti esperienze professionali: prima come volto di “Stai all’Okkio”, poi come inviato esterno de “Il Candidato”, condotto da Marco Liorni, e infine come concorrente al programma “Distraction”. Il salto di carriera è arrivato con Maria De Filippi, che ha deciso di metterlo alla guida di “Temptation Island”, programma che ha condotto per ben otto edizioni. Nel 2017 ha anche partecipato al “Tale e Quale Show”, classificandosi terzo, e di recente è entrato nel cast di “Stand Up! Comici in prova”, in onda su Nove. Quale sarà il prossimo passo?