Giacomo Celentano, avete mai visto la moglie del figlio del Molleggiato? Chi è la bellissima Katia

Unico figlio maschio di Adriano Celentano e Claudia Mori, Giacomo Celentano è sposato e innamoratissimo di sua moglie Katia: ecco chi è la donna che lo ha fatto rinascere dopo la depressione.

Giacomo Celentano

Classe 1966, Giacomo Celentano è il secondogenito di Adriano e Claudia Mori. Unico figlio maschio della coppia, dal cui amore sono nate anche Rosita e Rosalinda, lui ha preferito allontanarsi dalle luci del mondo dello spettacolo nonostante sia nato in una famiglia che lo ha cresciuto a pane, musica e arte.

Dopo aver tentato, ma senza grande successo, la stessa carriera del padre, infatti, Giacomo ha scelto di percorrere una vita diversa che lo ha portato a diventare l’uomo di fede che è oggi. Il secondogenito di Adriano Celentano, infatti, ha vissuto un periodo privato molto difficile a causa di una malattia che ha superato anche grazie alla vicinanza della moglie, Katia Cristiano. È a lei, infatti, che il figlio di Claudia Mori deve la sua trasformazione.

Chi è la moglie di Giacomo Celentano?

Il matrimonio tra Giacomo Celentano e la moglie Katia Cristiano dura da quasi venti anni e, tempo addietro, la loro relazione fece chiacchierare in seguito ad alcune dichiarazioni.

Entrambi molto credenti, hanno confessatoai microfoni di Storie Italiane di aver praticato la castità fino al giorno in cui si sono giurati amore eterno sull’altare.

Sposati dal 2002, Giacomo e Katia si sono conosciuti per caso. “Io stavo passeggiando e avevo l’abitudine di cantare, ero in compagnia di una mia amica, lui si è affacciato e ha detto: ‘Di chi è questa bella voce?’ – ha rivelato lei ai microfoni di Eleonora Daniele – . Ci siamo guardati e poi abbiamo iniziato a conoscerci”.

“Da quel primo sguardo è successo qualcosa di importante”, ha continuato la Cristiano sottolineando il grande amore che li unisce, rafforzato dalla fede cristiana.

Giacomo Celentano con la moglie Katia

Giacomo Celentano, l’amore dopo la depressione

L’amore per Katia ha permesso al figlio di Adriano Celentano di risollevarsi da un periodo buio dovuto alla depressione.

“I medici dicevano che ero sano, ma io respiravo come un vecchio di 90 anni – ha raccontato Giacomo – . Avevo smesso di cantare, di fare sport, i miei amici mi avevano isolato perché facevo fatica a parlare, mia mamma era preoccupata, non capivamo di cosa si trattasse”.

“A posteriori ho scoperto che si trattava di ansia che io avevo traumatizzato nel mio apparato respiratorio”, ha rivelato ancora lui, oggi sereno e felice accanto alla moglie Katia.