WhatsApp, ecco come leggere i messaggi eliminati: il trucco che ti cambierà la vita

Da quando Whatsapp ha introdotto la possibilità di eliminare i messaggi inviati sarà capitato a tutti di essere curiosi di scoprire cosa una determinata persona ci avesse scritto prima di cambiare idea e cestinare la notifica. Adesso questa curiosità potrebbe essere soddisfatta. Scopriamo come. 

Applicazione informatica di messaggistica creata nel 2009 da Jan Koum e Brian Acton, Whatsapp, dopo una serie di problematiche iniziali dovute al funzionamento, ha in poco tempo raggiunto centinaia di migliaia di utenti, tanto da attirare l’attenzione di Mark Zuckerberg. 

Nel febbraio del 2014, il fondatore di Facebook ha concluso l’acquisto di WhatsApp per più di 19 miliardi di dollari, suscitando però la rabbia di alcuni utenti che subito dopo la conclusione dell’acquisizione riscontrarono dei problemi nell’utilizzo del servizio.

Dal 2014 ad oggi, WhatsApp non ha modificato la sua funzione principale in quanto app di messaggistica, ma ha ampliato le possibilità di utilizzo da parte degli utenti introducendo dapprima le note vocali e successivamente le chiamate e le videochiamate, fino alla possibilità di condividere contenuti multimediali con tutta la propria rubrica attraverso la sezione Stato. 

Come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp

Tra le funzionalità che più hanno incuriosito gli utenti, non possiamo non citare la possibilità di eliminare un messaggio subito dopo averlo inviato. Introdotta nell’ottobre del 2017 si tratta di una funzione che ha salvato molti utenti da momenti imbarazzanti ma che al contempo ha suscitato la curiosità di chiunque abbia letto la frase: “Questo messaggio è stato eliminato”. 

I più curiosi saranno quindi contenti di scoprire che anche i messaggi eliminati sono recuperabili. In particolare attraverso delle specifiche app che, una volta concesso l’accesso ai propri contatti di Whatsapp, permettono di scoprire cosa un utente ci volesse dire prima di fare un passo indietro.

Tra queste segnaliamo, WhatsRemoved, applicazione attualmente disponibile solo per telefoni con sistema operativo Android. Si tratta di un app, tranquillamente scaricabile dal Play Store, che consente di monitorare notifiche e cartelle alla ricerca di modifiche e file eliminati in modo da non perdere mai nulla. In particolare WhatsRemoved, una volta connesso a Whatsapp, avviserà l’utente ogni volte che sta avvenendo una modifica a una notifica precedentemente ricevuta e quindi anche nel caso in cui qualcuno stia cancellando un messaggio.

Come recuperare i messaggi eliminati su WhatsApp su Iphone

Per i proprietari di Iphone la situazione è invece più complessa. IoS, sistema operativo presente sui dispositivi Apple, non permette infatti di registrare il messaggio prima che questo venga eliminato e non sembrano esserci applicazioni disponibili sull’App Store che permettano di recuperare la notifica. L’unica possibilità, riportata dal sito Aranzulla.it, è quella di ripristinare il backup della chat di WhatsApp in una data antecedente al momento dell’eliminazione del messaggio.