Dove vive Massimo Ranieri, veranda piena di piante e opere d’arte: un sogno

Massimo Ranieri è uno degli artisti più apprezzati e amati del panorama musicale italiano, ma avete mai visto dove vive il cantante? Ecco alcuni dettagli sulla sua meravigliosa dimora. 

Nato a Napoli nel maggio del 1951, Giovanni Calone, in arte Massimo Ranieri, ha dato il via alla propria carriera nel mondo della musica cominciando ad esibirsi all’interno di diversi locali della sua città. E proprio durante un’esibizione fu notato da un discografico che gli permise di affiancare alcuni grandi artisti dell’epoca in tour internazionali.

Negli anni a seguire Massimo diede il via al proprio percorso artistico partecipando a diverse trasmissioni come Canzonissima o il Festival di Sanremo, manifestazione in cui è tornato proprio nel 2022 a distanza di 13 anni dalla sua ultima partecipazione come artista in gara.

Nonostante la popolarità e una costante presenza nel mondo dello spettacolo italiano, Massimo Ranieri è molto riservato e tiene ben lontana la propria vita privata dai riflettori del mondo del gossip.

Dove vive Massimo Ranieri

Negli ultimi anni i telespettatori grazie alla pandemia e ai numerosi collegamenti casalinghi hanno avuto modo di conoscere angoli e pareti delle meravigliose case di alcuni dei personaggi del mondo dello spettacolo italiano. Tra questi anche Massimo Ranieri, che dopo aver contratto la Covid-19 che per fortuna ha superato senza problemi, ha spesso partecipato a diversi show televisivi proprio da casa sua.

massimo-ranieri-casa

L’abitazione di Massimo Ranieri: arredamento, spazi e opere d’arte

Il cantante, nonostante il legame con Napoli, sua città natale, vive a Roma da ormai molti anni per impegni di carattere lavorativo. Secondo quanto riportato, Ranieri possiede un meraviglioso appartamento nel centro della Capitale, dominato da uno stile elegante che unisce mobili antichi a opere d’arte, altra grande passione dell’artista napoletano.

massimo-ranieri-casa

L’abitazione di Massimo sembra essere inoltre dotata di ampie finestre che la rendono particolarmente luminosa. Inoltre non manca un’ampia e ricca libreria composta da numerosi volumi ma anche da alcuni degli album preferiti dal cantante. Secondo quanto riportato le pareti della casa sono dominate dalle opere d’arte e in particolare anche alcuni importanti pezzi come le maschere scultoree dell’artista Lello Esposito. Insomma Massimo in questi anni ha creato un ambiente spazioso e accogliente in cui circondarsi delle cose che ama di più.