“La prima volta che abbiamo fatto l’amore”: Giorgio bollino rosso su Gemma

Un retroscena inedito di Giorgio Manetti sulla storia d’amore che lo ha legato alla dama Gemma Galgani. 

Giorgio Manetti, ex cavaliere di Uomini e Donne, ha parlato della prima notte trascorso insieme a Gemma Galgani. Ecco cosa ha detto.

Lei è una delle più grandi protagoniste di Uomini e Donne, programma ideato e condotto su Canale 5 da Maria De Filippi, in onda tutti i pomeriggi. Stiamo parlando della dama torinese, Gemma Galgani.

Da oltre dieci anni, Gemma Galgani siede sul trono della trasmissione Mediaset. Davvero difficile ipotizzare il programma senza di lei e i suoi continui scontri con gli altri due protagonisti di Uomini e Donne, gli opinionisti Tina Cipollari e Gianni Sperti.

Eppure, la stagione televisiva attuale è stata molto difficoltosa per la dama torinese. Inizialmente si era parlato di un suo addio, in seguito, in studio per settimane non ci sono stati cavalieri per lei. Di certo, però, grazie a Uomini e Donne, Gemma Galgani ha vissuto un’intesa e appassionata storia d’amore con Giorgio Manetti.

Le parole di Giorgio Manetti

La relazione tra la dama Gemma Galgani e l’ex cavaliere Giorgio Manetti ha conquistato il grande pubblico televisivo. La loro rottura, del resto, venne ampiamente documentata addirittura con una puntata speciale in onda su Canale  5 in prima serata. Oggi i due sono lontanissimi e non mancano le frecciate da ambo le parti. In un’intervista rilasciata a Fanpage, l’imprenditore fiorentino ha parlato della storia d’amore con Gemma, rivelando inediti retroscena. Ha spiegato Manetti: “C’era chimica. Gemma aveva 65 anni, io 59, ma non mi sembrava che fosse una donna così orribile. Ancora oggi, dopo sei anni, mi chiedono come ho fatto ad andare con Gemma. Io guardo queste persone e il/la loro partner e rispondo: ‘Io mi chiedo come cavolo fai tu ad andare con quell’elemento’. Gemma ha due gambe belle, ha un bel portamento. È femminile. La puoi giudicare quanto vuoi, ma è femminile, non si scappa. La femminilità o ce l’hai o non ce l’hai. Vai a spiegarglielo a una donna di 30 anni, che magari si muove in un modo che a me non fa nessun effetto.”

Giorgio Manetti e la prima notte con Gemma Galgani

Nel corso di un’intervista l’ex cavaliere di Uomini e Donne ha parlato anche della prima notte di passione con Gemma Galgani. Ha rivelato: “Non è vero che si è concessa subito. Su questo ha ragione Gemma. Siamo stati insieme dopo tre volte che ci siamo visti. Ricordo che eravamo nel mio albergo, poi Gemma ha preso un taxi ed è andata a dormire nel suo hotel”. 

E conclude: “La mattina dopo quella notte insieme, mi sono alzato e ho fatto colazione da solo. Vicino al tavolino c’era una gerbera, un fiore molto bello di colore lilla. Ho preso il telefono, ho fatto una bella foto e l’ho mandata a Gemma: ‘Ecco Gemma, questo è per te’. Un piccolo gesto che lei ha apprezzato”.