Elodie e Marracash di nuovo insieme: l’annuncio

La fine della storia d’amore tra Marracash e Elodie ha sconvolto i fan della coppia, nonostante ciò i due hanno mantenuto degli ottimi rapporti e potrebbero presto tornare insieme. Proviamo a scoprire di più al riguardo.

La relazione tra Elodie e Marracash, nata a seguito della collaborazione tra i due artisti nel brano Margarita, ha fin da subito attirato l’attenzione del mondo del gossip e del pubblico che non ha potuto fare a meno di affezionarsi alla coppia e alla loro storia d’amore.

Nonostante ci fossero tutte le premesse per una love story da sogno, le cose non sono andate come sperato, la cantante e il rapper hanno, infatti, deciso di separare le loro strade nell’estate del 2021. In più occasioni sia Elodie che Marracash hanno comunque precisato di aver mantenuto degli ottimi rapporti, a testimoniarlo il fatto che abbiano continuato a collaborare per diversi progetti.

E presto i fan potranno rivederli assieme ancora una volta, grazie al contributo di Elisa. Proviamo scoprire di più al riguardo.

L’inaspettato annuncio di Elisa

Nella giornata di ieri, mercoledì 29 marzo, Elisa, tra le voci più apprezzate del panorama italiano, tramite una conferenza stampa ha reso noto il suo nuovo progetto, Back to the Future, live tour che la porterà in giro per tutto lo Stivale nei prossimi mesi. Il progetto della cantante avrà al centro l’ambiente e la salvaguardia del pianeta e vedrà la collaborazione dell’ONU.

Elodie e Marracash ancora una volta insieme

Ma Elisa in questa avventura non sarà sola, infatti, sul palco con lei saliranno anche tre colleghi. I nomi in questione, annunciati dalla cantante proprio durante la conferenza stampa, sono quelli di Rkomi, Elodie e Marracash. L’ex coppia tornerà quindi insieme per un evento importante, chiamati a collaborare con una delle artiste di maggiore rilievo del nostro paese.

elodie-marracash-insieme

Back to the Future Live Tour, inoltre, coinvolgerà anche produttori e contadini locali delle tappe che saranno toccate da Elisa, la quale ha definito questo progetto: “un nuovo concetto di festa di paese”.