Stasera in tv parte Don Matteo 13: anticipazioni, cast, trama della prima puntata

Ci siamo, finalmente l’attesa è finita! Questa sera, alle 21.25 su Rai Uno, andrà in onda la prima puntata di Don Matteo 13.

Sono mesi, oramai, che i fan della fiction non stanno più nella pelle: gran parte dei telespettatori italiani, nel corso degli anni, si sono notevolmente appassionati alle vicende del sacerdote più amato d’Italia, a tal punto da non vedere l’ora di scoprire tutte le novità previste per questa nuova stagione.

L’amata serie tv ci terrà compagnia per dieci prime serate, durante le quali avremo modo sia di conoscere nuovi e interessanti personaggi sia di assistere all’ormai celebre passaggio di testimone. A partire dal quinto episodio, infatti, vedremo Raoul Bova nei panni di Don Massimo, il nuovo sacerdote chiamato a sostituire Don Matteo il quale, fin dal principio, è stato interpretato da Terence Hill.

Siete curiosi di scoprire alcune anticipazioni sulla trama della prima puntata di Don Matteo 13? Se la risposta è si, non vi resta che proseguire la lettura.

Un nuovo capitolo sta per iniziare

Mancano solo poche ore all’inizio della prima puntata di Don Matteo 13, e finalmente la nostra sete di curiosità potrà essere soddisfatta. L’episodio che andrà in onda questa sera si intitola Un giorno perfetto, e avrà inizio con i festeggiamenti dei primi quarant’anni di sacerdozio di Don Matteo. Le celebrazioni si terranno, ovviamente, nella città di Spoleto, e a partecipare saranno tutti i personaggi che, insieme al protagonista, hanno dato vita a questa amatissima serie. Ritroveremo, dunque, Anna e Marco, Cecchini, Sergio, il maresciallo e il comandante Anceschi insieme alla figlia Valentina. Il clima di festa e di serenità, però, verrà intaccato nel momento in cui subentrerà il ritrovamento di un cadavere che, questa volta, apparterrà a una persona molto speciale. Insomma, si prospetta una puntata ricca di colpi di scena, ma per comprendere meglio cosa accadrà, non ci resta che sintonizzarci tutti alle 21.25 su Rai Uno!

Le emozioni degli attori

Entrare a far parte in corso d’opera di una grande famiglia come quella di Don Matteo non è di certo cosa facile, ma con la sua umanità, il suo talento e la sua professionalità, Raoul Bova è subito riuscito a fare breccia nel cuore di tutti. Durante la conferenza stampa, infatti, l’attore ha affermato quanto segue: “Quando mi è stata offerta questa possibilità è stato un onore. Come cambia la vita, cambia anche questa serie con questo nuovo personaggio. È un prete attivo che ha la forza di combattere, forte e fragile nello stesso tempo, e queste caratteristiche mi hanno colpito. Avevo voglia di provare queste emozioni e recitarle”.

In tale occasione, inoltre, Raoul Bova ci ha concesso una piccola anteprima sul personaggio di Don Massimo per iniziare, ancora prima di conoscerlo, a volergli bene e ad apprezzarlo: “Il personaggio di Don Massimo possiede un carattere forte, vuole stare tra la gente per capirla. È un prete in evoluzione che vuole comprendere fino in fondo il significato del perdono e vuole dare una seconda opportunità. E poi non giudica mai le persone e durante la stagione, a seconda dei casi trattati, si scopriranno molti aspetti e temi come il combattere contro le ingiustizie e amare la verità e il prossimo. L’amore è la base di questo personaggio”.