Angelo custode: ecco qual è il tuo in base al tuo segno zodiacale

Sapevate che ad ogni segno zodiacale degli astri corrisponde un angelo custode? Vediamo quali sono. 

A quale angelo custode corrispondete il vostro segno? Scopriamo quali sono.

Pochi sanno che segni zodiacali e angeli custodi – che sembrano molto lontani tra loro – si intrecciano e confluiscono. Già perché seguendo questa nuova narrazione, ad ogni segno zodiacale corrisponde uno specifico angelo custode. E voi, lo sapevate? Andiamo a vedere insieme quali sono. Iniziamo dal segno del Toro: a questo segno è collegato l’angelo custode Hagiel. Tra i valori di quest’ultimo, la correttezza e la lealtà. Dispensatore di amore e amicizia, ha il ruolo importante nelle riconciliazioni ma anche nella richiesta di aiuto. Inoltre, è collegato al pianeta di Venere, rappresentatore di bellezza e amore.

Parliamo adesso del segno dei Gemelli: a questo segno è collegato l’Arcangelo Raffaele. Quest’ultimo è protettore della salute e dell’amore matrimoniale. E’ anche protettore dei fidanzati promessi sposi, i viandanti e gli oculisti.

Passiamo al segno dell‘Ariete. A questo segno è associato l’Arcangelo Chamuel, il cui nome può essere tradotto come Colui che vede Dio. Protettore dal dolore, dalle paure e dagli eventi negativi è collegato al pianeta di Marte.

Continuiamo con gli altri segni

Passiamo invece al segno del Leone: è protetto dall’Arcangelo Michele, il cui nome significa letteralmente Chi è come Dio?, è il difensore uomini, dei commercianti, dei paracadutisti, della polizia. Simbolo di lotta, della vittoria del bene contro il male, viene spesso rappresentato con un drago ai suoi piedi – sconfitto – e la spada in mano. Parliamo invece adesso del segno della Vergine: come per il segno dei Gemelli, è collegato a l’Angelo Raffaele, ovvero colui che guarisce. Rappresenta razionalità e meticolosità nelle più difficili situazioni. Passiamo invece al segno del Cancro: protetto dall’Arcangelo Gabriele. Quest’ultimo è protettore della famiglia, dal momento che è colui che annuncia la lieta novella a Giuseppe e Maria. Il suo nome significa Dio è la mia forza. E ancora, il segno della Bilancia: è rappresentato dall’Angelo Jophiel. Quest’ultimo aiuta a ritrovare l’equilibrio nel lavoro ma anche nella vita privata. Aiuta a ritrovare la felicità e l’armonia e lavora per scacciare la negatività.

Gli ultimi segni zodiacali

Passiamo al segno dell’Acquario: è collegato all’Arcangelo Uriel, il cui nome significa Luce di Dio. Portatore di luce divina e di conoscenza è anche portatore di pace e di alti ideali. Parliamo del segno dei Pesci: quest’ultimo è collegato all’Angelo Asariel, che significa Dio è il mio aiuto. Ci aiuta a scoprire la verità, il rispetto delle volontà divine, ma anche ad aumentare la nostra spiritualità e le emozioni inconsce.

Passiamo al segno del Sagittario: è collegato all’Angelo Zadckiel, il cui nome significa Giustizia di Dio. Quest’ultimo porta grazie e benevolenza, è protettore degli essere umani e portatore di conoscenza e misericordia. Passiamo al segno del Capricorno: a questo segno è collegato l’Angelo Cassiel, il cui nome significa Dio è la mia copertura ed è custode della conoscenza della vite e della morte e aiuta gli uomini a comprendere entrambi. E’ collegato al pianeta di Saturno. Infine, concludiamo con il segno dello Scorpione: è collegato all’Angelo Chamuel, colui che secondo la Bibbia, su volere di Dio, espulse Adamo ed Eva dal Paradiso. Insegna agli uomini la giustizia, ma aiuta anche a recuperare le forze vitali, nonché il potere di perdonare o punire.