Ambra Angiolini: look elegante ed audace per la prima de Le fate ignoranti | Come si è presentata l’attrice

Dal periodo del suo debutto a oggi, Ambra Angiolini ne ha fatta di strada! Nel corso della sua splendida carriera, l’esordio da attrice cinematografica risale all’anno 2006 grazie al film Saturno Contro, diretto dal celebre regista Ferza Ozpetek. Oggi, a distanza di sedici anni, Ambra e Ozpetek sono tornati a lavorare insieme.

Mercoledì 13 aprile sono stati rilasciati sulla piattaforma streaming Disney+ gli otto episodi di Le fate ignoranti, “reboot” dell’omonimo film del 2001, entrambi diretti dal regista turco Ferzan Ozpetek.

Nel cast della nuova serie, Ambra Angioini interpreta il personaggio di Annamaria, cartomante, impegnata in una relazione sentimentale con la psicologa Roberta, alla quale ha prestato il volto la bravissima attrice Anna Ferzetti.

Una settimana fa si è tenuta la conferenza stampa per il lancio della nuovissima serie tv e Ambra Angiolini, parte integrante del cast, ha ovviamente partecipato a tale importante evento. Per l’occasione, l’attrice ha scelto un look particolare e diverso dal solito, ma al tempo stesso, classico ed elegante. Ecco qual è stato l’outfit indossato da Ambra.

L’eleganza non passa mai di moda

Una bellezza intramontabile, quella di Ambra Angiolini, valorizzata ancora di più grazie all’outfit scelto dall’attrice per l’evento del lancio della serie tv Le fate ignoranti. In tale occasione, Ambra ha scelto di indossare un elegantissimo tailleur firmato Giorgio Armani, composto da giacca e pantalone blu, entrambi gessati, e una bellissima camicia bianca. Per i gioielli, invece, la Angiolini ha prediletto il brand svizzero Chopard; per quanto riguarda le calzature, l’attrice ha continuato a giocare in casa, indossando dei bellissimi sandali dello stilista italiano Giuseppe Zanotti.

Una carriera sempre in ascesa

Ambra Angiolini ha compiuto il suo debutto nel mondo dello spettacolo quando era molto piccola. Nel 1992, infatti, all’età di soli 15 anni, Ambra ha preso parte al programma Bulli e Pupe, condotto da Paolo Bonolis e diretto dal grandissimo Gianni Boncompagni. Successivamente, sempre nel 1992, l’attrice venne scelta dallo stesso Boncompagni per partecipare allo storico programma intitolato Non è la Rai, grazie al quale la Angiolini iniziò a coltivare la sua popolarità.

Da quel momento in poi, Ambra Angiolini si è cimentata nelle più disparate attività del mondo dello spettacolo, dimostrando di possedere un talento naturale per il canto, per la danza, per la conduzione e per la recitazione. In poco tempo, insomma, Ambra è diventata un vero e proprio fenomeno nazionale, un’artista eclettica capace di intraprendere – e vincere – qualsiasi sfida che la sua vita professionale le ponga davanti.