“Uno positivo al Covid”, Il Volo ansia dei fan per l’esibizione di stasera: lo stratagemma per farlo esibire

I due anni appena trascorsi hanno inevitabilmente segnato le nostre vite. Anche se il peggio della pandemia sembra essere solo un lontano ricordo, però, il virus è ancora tra noi e, questa volta, ha colpito uno dei membri del celebre gruppo musicale Il Volo.

Come tutti saprete, in questi giorni l’attenzione dei media internazionali è tutta concentrata su uno degli eventi musicali più importanti dell’anno, ovvero, l’Eurovision Song Contest che, quest’anno, si sta svolgendo presso il Palasport Olimpico di Torino.

Nei giorni scorsi abbiamo già visto tenersi la meravigliosa esibizione di un ospite molto speciale, Diodato, vincitore del Festival di Sanremo 2020, con il brano intitolato Fai rumore. Questa sera, invece, giovedì 12 maggio, ad esibirsi sul palco dell’Eurovision in qualità di ospiti dovrebbe esserci il gruppo musicale Il Volo, composto dai talentuosi Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble.

Uno di essi, tuttavia, sembra essere risultato positivo al Covid. Il vice direttore di Rai Uno, in una delle ultime conferenze stampa, ha spiegato che si farà il possibile per permettere alla band di esibirsi ugualmente, attraverso delle soluzioni alternative di tipo tecnologico. Ecco tutti i dettagli.

Il Covid colpisce ancora

Secondo quanto riportato da La Repubblica, il membro del gruppo musicale Il Volo risultato positivo al Covid sarebbe il ventisettenne Gianluca Ginoble. Tale accadimento però, è avvenuto proprio in concomitanza con l’esibizione prevista per questa sera dei tre tenori sul palco dell’Eurovision Song Contest. In una delle ultime conferenze stampa Rai ed Ebu, tuttavia, il vice direttore di Rai Uno Claudio Fasulo ha tranquillizzato l’opinione pubblica, dichiarando di essere a lavoro per cercare di trovare il modo per permettere alla band di esibirsi ugualmente. Ecco, dunque, le parole di Fasulo: “Stiamo cercando una soluzione virtuale per farlo comunque partecipare e tenere in ogni caso la performance. Trasformiamo un problema in un’opportunità”.

I tre tenori per la seconda volta sul palco dell'”Eurovision”

Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone furono i vincitori del Festival di Sanremo 2015 e, in quanto tali, quello stesso anno rappresentarono la musica italiana nel mondo all’Eurovision Song Contest, classificandosi al terzo posto.

Quest’anno i tre tenori – due in maniera concreta e uno grazie alla tecnologia – dovrebbero tornare a esibirsi sul palco dell’Eurovision; questa volta, però, in qualità di ospiti. Il Volo dovrebbe omaggiare il Palasport di Torino con un rivisitazione del brano che li ha visti trionfare sette anni fa a Sanremo, Grande Amore. Stando sempre a quanto riportato da La Repubblica, nonostante abbia contratto il Covid, Gianluca Ginoble sta bene, non ha sintomi e, senza dubbio, sarebbe molto felice di accompagnare, seppur in maniera virtuale, i suoi due compagni di avventura nella performance a cui, con tanto impegno, hanno lavorato insieme.