Sonia Bruganelli, la confessione sulla blefaroplastica: a cosa serve questo ritocco estetico

Una delle cose più importanti nella vita è sentirsi bene con sé stessi. Che male c’è, dunque, nel ricorrere a piccoli escamotage per far sì che ciò accada?

Negli ultimi anni, uno dei temi più affrontati, specie nei salotti televisivi, è stato quello della chirurgia estetica. È giusto, con moderazione, affidarsi alle mani di specialisti per modificare alcuni aspetti del proprio corpo che, per un motivo o per l’altro, non ci piacciono più?

Esistono opinioni contrastanti a riguardo e, spinti dalla paura di sentirsi giudicati, tanti decidono di tenere per sé tale scelta. Vi è poi un’altra categoria di persone, nella quale fanno parte tutti quelli a cui non importa cosa dicono gli altri, perché l’importante è il proprio benessere, e ciò che si avverte quando ci si guarda allo specchio.

Uno dei personaggi del mondo dello spettacolo che, senza dubbio, non ha paura di dire le cose apertamente è Sonia Bruganelli: imprenditrice, ex opinionista della sesta edizione del Grande Fratello Vip e moglie di Paolo Bonolis. Sonia, infatti, proprio di recente ha affermato sui social, senza paura, di essere ricorsa a un piccolo intervento di chirurgia estetica, e lo ha fatto con tutta l’ironia e la simpatia che da sempre la contraddistinguono. Ecco tutti i dettagli.

La trasparenza, sempre e comunque

Due giorni fa, Sonia Bruganelli ha pubblicato questa foto sul suo profilo Instagram ufficiale nella quale è in compagnia dell’autore televisivo Marco Salvati, amico e collega della nota imprenditrice. Ad alcuni utenti, guardando questo scatto non è di certo sfuggito un dettaglio: Sonia, infatti, ha dei piccoli cerotti sul viso. Il motivo? Come da lei stessa affermato, sempre tramite social, la Bruganelli si è sottoposta a un piccolo intervento di blefaroplastica. Molti follower si sono complimentati con Sonia, e hanno espresso opinioni positivi nei riguardi della sua scelta; alcuni, inoltre, hanno chiesto all’imprenditrice la modalità in cui è stato eseguito l’intervento, e il livello di intensità di dolore da lei avvertito. Sonia, successivamente, ha risposto di aver subito “un’anestesia locale” o, per meglio dire, una “leggera sedazione”; per quanto riguarda il dolore, invece, ha subito tranquillizzato tutti, affermando che la procedura non è stata “per niente dolorosa.”

Cos’è la blefaroplastica?

La blefaroplastica è un’intervento di chirurgia estetica che si esegue per rimuovere dal viso pelle e grasso in eccesso nella zona delle palpebre.

Tale operazione, inoltre, può essere eseguita anche nel caso si volessero rimuovere le cosiddette borse, occhiaie e zampe di gallina. La cosa importante, quando si decide di ricorrere alla chirurgia, è affidarsi sempre e solo a medici esperti, in grado di guidare al meglio il paziente prima, durante e dopo l’intervento.