Chiara Ferragni vende tutto: scarpe, accessori e vestiti | La cifra mostruosa degli articoli

Chiara Ferragni, influencer tra le più popolari del nostro paese, ha annunciato tramite il proprio profilo Instagram la vendita della sua casa Los Angeles e dell’intero guardaroba che si trova nell’appartamento. Proviamo a scoprire di più al riguardo. 

L’influencer e imprenditrice, direttamente da Portofino dove si trova attualmente, ha comunicato ai propri follower la vendita della sua casa a Los Angeles, acquistata all’inizio della sua carriera.

Chiara nelle sue storie ha condiviso tutti i dettagli riguardo la vendita che prenderà il via molto presto. Ma oltre all’appartamento l’influencer ha deciso di organizzare una yard sale, evento molto comune negli Stati Uniti, che prevede la vendita di alcuni dei beni e degli oggetti contenuti all’interno di una casa.

La vendita, come comunicato da Ferragni, è stata organizzata dalla sua cara amica e collega Rachel Zeilic e dalla fidata Barbara Di Poggio, storica collaboratrice di Chiara, attualmente in California proprio per lavorare a questo progetto.

Chiara Ferragni mette in vendita il suo guardaroba

Un’occasione decisamente succulenta per i fan di Chiara che potranno avere accesso diretto al guardaroba dell’amata influencer. Ferragni ha comunicato che la yard sale avrà luogo domenica e si tratterà di un evento unico a cui potranno accedere solo coloro che si registreranno e effettueranno una donazione che sarà poi devoluta alla Croce Rossa per aiutare i cittadini Ucraini. 

Inoltre, Chiara ha anche precisato che l’intera somma raccolta dalla yard sale sarà totalmente devoluta in beneficienza. Nonostante si tratti di un evento che stuzzica la curiosità di milioni di fan, purtroppo la yard sale sarà esclusivamente accessibile da chi potrà recarsi fisicamente sul posto. Niente da fare quindi per i follower residenti in Italia.

L’armadio di Chiara Ferragni

L’influencer nelle sue storie ha anche mostrato alcuni oggetti, accessori e capi che verranno messi in vendita stuzzicando la curiosità dei fan e degli appassionati del mondo della moda. La scelta di organizzare una yard sale è indubbiamente legata alla volontà di non gettare abiti e oggetti ancora in buono stato, ma di rivederli per fargli avere una seconda vita evitando così di sprecarli. Inoltre, come già anticipato in precedenza, il denaro raccolto dall’intera  iniziativa sarà devoluto in beneficienza.