Il Principe Filippo “indignato”, il retroscena incredibile che viene a galla soltanto oggi

Un avvenimento raccontato soltanto in questi giorni – a più di due anni di distanza dalla sua dipartita – e che riguarda il Principe Filippo di Edimburgo. 

Nel 2020, l’annuncio del Principe Harry e della Duchessa del Sussex Meghan Markle provocò la reazione del consorte della Regina Elisabetta.

Il prossimo 2 giugno, a Londra, inizieranno i festeggiamenti per il Giubileo di Platino per i 70 anni di regno della Regina Elisabetta II. Sarà un mese ricco di cerimonie e parate, in onore di Sua Maestà.

Ma a tenere banco sui tabloid, ancora una volta, è la coppia dei Duchi di Sussex, formata da Harry e Meghan. I due, come comunicato da Buckingham Palace, non assisteranno all’evento dal balcone reale.

Ma c’è un retroscena sulla coppia e sulla fuga da Londra di due anni fa che è venuto a galla soltanto in questi giorni e riguarda anche il Principe Filippo di Edimburgo. 

L’annuncio dei Duchi del Sussex e la reazione della Famiglia Reale

L’annuncio dell’addio a Buckingham Palace di Harry e Meghan – di quello che passerà alla storia come Megxit – avvenne nel gennaio del 2020 sui social. Poco dopo, come rivelato soltanto recentemente, i due furono convocati a Sandringham, dopo ebbero un faccia a faccia con il Principe Filippo, il Principe Carlo, il Principe William e la Regina Elisabetta II. Ma a rivelare quale era davvero l’aria che tirava nella Famiglia Reale in quelle settimane è stato lo scrittore, ed esperto dei Windsor, Andrew Morton, noto per aver scritto un libro sulla Principessa Diana nel 1992 che fece scalpore. Morton, poche settimane fa, ha pubblicato un nuovo libro, dal titolo The Queen, che racconta la Regina Elisabetta e gli avvenimenti più importanti della Corona, tra i quali, appunto, l’addio del Principe Harry e di Meghan Markle.

La reazione del Principe Filippo

Lo scrittore Andrew Morton, nel suo libro The Queen, ha parlato anche della reazione del Principe Filippo d’Edimburgo – marito della Regina Elisabetta – all’annuncio del Principe Harry e della Duchessa Meghan Markle, definendola: “Indignata”. Nel libro si legge: “La risposta indignata e confusa del principe Filippo riassumeva i sentimenti di molti dentro e fuori l’istituzione: ‘A che diavolo di gioco stanno giocando?'”.

E ancora: “L’idea di un reale che non volesse più essere un reale, né disposto ad accettare l’autorità della regina senza ribattere era semplicemente incomprensibile, in particolare per un uomo che aveva sacrificato tutta la sua vita per sostenere la regina e sostenere la monarchia”. 

Impostazioni privacy