“Kate? Vive da quasi prigioniera”, il clamoroso retroscena del Principe sulla realtà della Duchessa

Essere un membro della famiglia reale, si sa, comprende oneri e onori, ma stando a ciò che avrebbe detto il principe Harry sulla quotidianità di Kate Middleton, in certi casi i primi supererebbero i secondi.

Il secondogenito di Lady Diana e del principe Carlo, come tutti saprete, tempo fa ha deciso di lasciarsi alle spalle la sua vita a Londra e a Buckingham Palace per trasferirsi, insieme a sua moglie, Meghan Markle, e ai loro due figli, negli Stati Uniti D’America.

Da allora, però, i riferimenti alla famiglia reale non sono mancati: Harry, infatti, è tornato a fare alcune rivelazioni inerenti allo stile di vita di Kate Middleton a palazzo, e delle limitazioni alle quali la duchessa di Cambridge sarebbe costretta a sottostare.

A rendere pubbliche le parole del giovane principe, di recente, è stata una nota giornalista esperta di reali. Se siete curiosi di saperne di più, non vi resta che proseguire la lettura.

Non è tutto oro ciò che luccica

Quando si tratta di famiglia reale inglese, le indiscrezioni di certo non mancano! Sono emersi, infatti, nuovi dettagli inerenti alla vita di corte e, più precisamente, sulle difficoltà che Kate Middleton avrebbe nel compiere semplici gesti di vita quotidiana. Ecco, a tal proposito, quanto affermato alla True Royalty Tv da Ingrid Seward, nota giornalista nonché esperta di reali: “La coppia (William e Kate, ndr) cerca la libertà che non aveva a Kensington Palace. Ricordo che Harry disse a un mio amico che Kate era quasi prigioniera lì. Hanno una bella casa e un giardino, ma oltre a quel giardino ci sono centinaia di persone ogni giorno, e un’enorme sicurezza. Kate non può più camminare nel parco come faceva Diana. I tempi sono cambiati. Tutti sanno cosa stai facendo e dove sei”. A breve, infatti, i duchi di Cambridge dovrebbero trasferirsi ad Adelaide Cottage, una lussuosa dimora nei pressi del castello di Windsor, a pochi passi dall’abitazione della regina. Probabilmente, lasciare Londra per William e Kate non vuol dire solo stare più vicini alla longeva sovrana, ma anche riconquistare un po’ della loro privacy la quale, stando a ciò che avrebbe detto il duca di Sussex, starebbe pian piano scomparendo.

La ricerca della tranquillità

Il principe William e Kate Middleton non sarebbero di certo gli unici membri della famiglia reale in cerca di tranquillità. Prima di partire per la California, infatti, anche Harry e Meghan avrebbero voluto lasciare la loro abitazione situata nel cuore di Londra.

I duchi di Sussex, infatti, avevano intenzione di trasferirsi a Frogmore Cottage, anch’esso situato a Windsor.