Sanremo-Striscia, caso eclatante: la Rai reagirà? Intanto c’è il toto-cast

Scoppia il caso Sanremo: striscia la notizia il TG satirico in onda su canale 5 ha portato alla luce una verità. Ecco cosa sta accadendo.

La Rai replicherà al servizio di Striscia la Notizia su Sanremo?

La news fatta trapelare in questi giorni da Striscia la notizia, ha sollevato un caso mediatico. Pinuccio, inviato speciale ha rivelato dei dettagli inediti sulla kermesse sanremese.

Così come ha chiarito Striscia la notizia, Sanremo non è di monopolio esclusivo della Rai, fatto confermato anche dalla AGCOM, proprio per questo motivo potrebbe cambiare l’emittente sulla quale andrà in onda la prossima edizione della kermesse.

Una recente sentenza del Tar, ha specificato che il festival di Sanremo è di proprietà del Comune, il quale essendo un ente pubblico, dovrebbe assegnare la gestione della kermesse mediante mediante un bando aperto a più partecipanti. E per questo motivo che si sospetta che la prossima edizione del festival della canzone, possa essere trasmessa su altri emittenti.

Il servizio di Striscia la notizia guidato da Pinuccio, inviato speciale è arrivato a conoscenza anche dei vertici Rai. Proprio per questo si azzarda l’ipotesi che la TV di stato potrebbe procedere con la replica di quanto è emerso proprio attraverso il TG satirico.

Festival di Sanremo, in gara un cantautore amatissimo e come ospite la più bella di tutte?

Amadeus, timoniere della prossima edizione del festival di Sanremo, sta lavorando sodo insieme alla sua grande squadra per offrire ai telespettatori un evento eccezionale. Stando alle alle indiscrezioni che circolano in rete potrebbe esserci in gara anche la amatissimo cantautore Tiziano Ferro con un brano firmato da Brunori Sas.

Inoltre si è anche fatto il nome di Monica Bellucci, la dive italiana più amata al mondo potrebbe scendere le scale dell’Ariston dopo molti anni lontana dalla televisione e dal mondo dello spettacolo.

Il pubblico nostrano è in trepidante attesa, dopo il grande successo della passata edizione si spera che anche la prossima possa essere fonte di grandi emozioni, di musica buona, di arte e di intrattenimento. Di certo Amadeus ce la sta mettendo tutta, non intende disattendere le aspettative degli italiani.