Amici 22, volano stracci tra la Celentano e Todaro | Il ballerino prende una decisione definitiva

Tensione alle stelle nella scuola di Amici tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro. A pochi giorni dalla nuova puntata del talent show di Maria De Filippi, i due professori di ballo si sono resi protagonisti di una nuova accesa discussione.

Tutto è nato quando la maestra di danza classica ha convocato in studio il suo collega per giudicare l’esibizione di Gianmarco Petrelli e la riconferma della maglia.

L’insegnante di ballo latino però, non ha cambiato idea sul ballerino, anzi ha ribadito il suo pensiero e lanciato una frecciata ad Alessandra.

Amici 22, volano stracci tra la Celentano e Todaro. Le parole del ballerino

Penso di Gianmarco le stesse cose che pensavo prima. La cosa che non riesco a capire, mi rivolgo a te, Ale, è perché lui faccia più o meno le stesse cose, sempre. Nell’ultima puntata, quando è arrivato ultimo, ho sentito un pezzo lento e ho sperato. Ma in realtà non era. Lui fa hip hop e modern contaminato che a casa mia è quello che fa Samuel. No? Okay adesso mi chiedo come mai a Gianmarco non assegni più o meno le stesse cose visto che dici tanto che i ragazzi si devono mettere alla prova? A me sembra che tu ti stia nascondendo con lui. Di quello che chiedi tu di solito, non c’era nulla. Non aveva un elemento tecnico. Uno“. Parole che non sono per niente piaciute alla maestra Celentano, che ha prontamente replicato difendendo il ballerino Gianmarco e chiarendo la sua posizione:

Prima di tutto non mi sto nascondendo. Ha preso un 7- quando è arrivato ultimo. Non un 2. La coreografia in puntata era una cosa che non aveva mai fatto. L’avevo fatta io quella coreografia. Sto iniziando a fare un certo tipo di lavoro. Samuel ha un discorso diverso. Si è presentato per hip hop ma ha studiato classico. Me l’ha detto a me. Io sono molto diretta e non mi giustifico mai su quello che faccio. Solo che quella è un’altra minestra“.

La decisione di Todaro

Tu a lui lo tratti in maniera diversa – ha dichiarato Raimondo – Se non mi fai parlare io me ne vado. Forse Gianmarco mi capisce perché tu non ascolti, non sei cretina ma sei furba. Forse fai finta di essere cretina. È inutile che critichi Emanuel Lo che dici che non sa lavorare, critica te stessa. Il risultato del tuo lavoro è pari a zero. Bravissima.Tu insegnerai pure, ma insegni male. Perché non crescono!“.

E tu sei un bravo maestro invece? Si parla con lui che forse capisce di più, bravo – ha prontamente replicato Alessandra furiosa – Adesso ti stai vendicando perché ho detto delle cose sulla povera Asia. Io sto facendo un lavoro con i ragazzi che tu non hai idea. La differenza tra me e te è che io insegno e tu no!“. Dopo questo scambio c’è grande attesa per la prossima puntata.