Ballando, il drammatico racconto di Carolyn Smith: “Problemi al fegato a causa della malattia”

Il futuro è una vera e propria incognita, e nessuno sa a cosa andrà incontro con il passare del tempo. Può succedere che un giorno si è al settimo cielo e, quello dopo, ci si ritrova a combattere una battaglia contro il cancro, proprio come è accaduto a Carolyn Smith.

La malattia di Carolyn Smith
Carolyn Smith – gossip.meteoweek.com

Coloro i quali sono fan del programma Ballando con le stelle, di certo conoscono la brillante e talentuosa presidente della giuria: Carolyn Smith.

Oltre a essere un personaggio televisivo, Carolyn è anche una bravissima ballerina, coreografa e insegnante, con scuole sparse in ogni parte del mondo. La sua presenza e la sua competenza, ovviamente, sono fondamentali a Ballando, motivo per il quale negli anni è diventata uno dei pilastri dello show. Nel 2015, però, la sua vita è cambiata.

Sette anni fa, infatti, la Smith ha dichiarato di avere un tumore al seno. La ballerina, dunque, ha iniziato la sua durissima battaglia, fatta di cure, speranza e paura. Ad oggi, però, la sfida contro la malattia non è stata ancora vinta del tutto, e nel corso di una recente intervista al settimanale Nuovo, la giurata di Ballando con le stelle ha rivelato quali sono le sue attuali condizioni di salute.

Come sta Carolyn Smith?

Le condizioni di salute di Carolyn Smith - gossip.meteoweek.com
Carolyn Smith – gossip.meteoweek.com

La salute è la cosa più preziosa che abbiamo, e quando viene messa in discussione, è come se il proprio mondo si sgretolasse. Nonostante i sette anni trascorsi a combattere contro un tumore al seno, Carolyn Smith non ha mai mollato, e non ha intenzione di iniziare a farlo proprio ora. Nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo, la ballerina ha rivelato che i medici, nell’ultima tac effettuata, hanno riscontrato due macchie sospette proprio nella zona in cui è stata praticata la mastectomia. Il giorno 8 novembre, Carolyn eseguirà una nuova ecografia, per scongiurare il rischio di dover ricominciare la chemioterapia. La Smith, inoltre, ha anche raccontato di doversi sottoporre a una cura per il fegato, danneggiato dai pesanti medicinali che ha dovuto assumere a causa della malattia.

La medicina più potente: l’amore

Nonostante i nuovi controlli a cui dovrà sottoporsi, però, Carolyn Smith si è finalmente liberata del “port”, un piccolo apparecchio posizionato sottopelle per rendere più agevole la somministrazione delle medicine durante la malattia. Ecco, a tal proposito, quanto affermato dalla Smith nell’intervista al settimanale Nuovo: “Ho tolto il ‘port’, il piccolo dispositivo per la somministrazione di tutti i farmaci necessari. È stato con me per quattro anni e mezzo”.

Durante questa terribile vicenda, però, Carolyn non è mai stata sola. Il marito della ballerina, infatti, Tino Michielotto, le è sempre stato vicino, donandole tutto l’affetto, l’amore e il supporto necessario per riuscire a continuare combattere come una vera leonessa.