Re Carlo III, lo sfregio a Harry e Andrea: così cambia la Famiglia Reale

Il re Carlo ha cambiato la lista dei viceré, ma sapete chi può sostituirlo quando per taluni motivi non può essere presente?

Re Carlo cambia la lista dei vicerè?

La decisione di Re Carlo ha sollevato non poche polemiche. Il sovrano ha deciso di cambiare la lista dei viceré, ma andiamo con ordine chi sono nella precisione e quali mansione svolgono?

I viceré sono alcuni soggetti che hanno il potere di sostituirsi al sovrano nel corso di funzioni ufficiali, quando il re è malato o si trova all’estero.
Così come sancito dall‘atto di reggenza, i viceré sono, oltre ovviamente alla consorte, i primi quattro eredi che hanno compiuto 21 anni, dunque di fatto: Camilla, William, Harry, Andrea e la figlia Beatrice.

Proprio per questo si è ingenerata una polemica, Harry e Andrea firmeranno i documenti? Ci sono molti dubbi al riguardo dato che, Harry vive in California con la moglie Meghan Markle ed ha non pochi problemi con la sua famiglia, mentre Andrea fratello di Carlo, è stato allontanato dalla vita pubblica. Proprio per questo il re Carlo ha proposto una soluzione.

La proposta del Re, ecco ha intenzione di fare

La questione è stata sollevata alla Camera dei Lord, e Carlo avrebbe proposto una soluzione per evitare che Harry ed Andrea vengano degradati.
Carlo ha pensato di allungare la lista dei consiglieri di stato in modo da farvi rientrare anche gli altri due figli della compianta regina Elisabetta, Anna ed Edoardo così da non dover necessariamente ricorrere all’ausilio di Harry ed Andrea.

La questione urge di una soluzione poiché Carlo e la sua consorte Camilla devono affrontare molti viaggi e la reggenza aspetterebbe a William. Ma cosa accadrebbe nel caso in cui anche il principe non potesse?

Sì chiederebbe dunque ad Anna ed Edoardo, ma per fare ciò occorre una modifica all’atto di reggenza, che deve essere approvato dal Parlamento e dal governo. Il tempo dunque passa, ed urge una soluzione al più presto.