Verissimo, Carlotta Mantovan e l’aldilà: “Frizzi? Segnali importanti”

Carlotta Mantovan si è raccontata in una lunga intervista rilasciata a Verissimo, talk pomeridiano di straordinario successo condotto da Silvia Toffanin. Ecco cosa ha dichiarato.

Verissimo, Carlotta Mantovan parla di Fabrizio Frizzi, le sue parole fanno il giro del web

Carlotta Mantovan, ospite nel programma di Silvia Toffanin ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha parlato di Fabrizio Frizzi. A distanza di anni dalla sua scomparsa, Carlotta lo ricorda con estrema tenerezza e stima. Oggi è serena accanto alla sua piccola Stella, la figlia di nove anni nata dal grande amore che li ha uniti.

La Mantovan ha fatto il suo ingresso in studio dicendo che non avrebbe pianto e così è stato. Nonostante i video del compianto conduttore Rai, lo ha ricordato con il sorriso.

“Cerco di fare una vita appieno e di andare avanti con positività. Mi dicono che qui piangono a tutti, ma io non voglio piangere perché ci tengo, per Stella. Voglio essere una mamma forte, un’ancora di salvezza e di protezione per lei”.

Ha detto Carlotta, poi ha spiegato che sua figlia è la ragione della sua vita ed insieme volgono spesso il pensiero a Fabrizio. Parlano frequentemente di lui, soprattutto quando vede: “fiore giallo, oppure una coccinella gialla o qualcosa d’altro“- che era il colore preferito dal conduttore.

Verissimo, Carlotta Mantovan ed il suo rapporto con la fede

Nel corso dell’intervista, la conduttrice Silvia Toffanin le ha poi chiesto qual è il suo rapporto con la fede. “La fede? Ci credo, ho segnali che non possono essere casualità. Quindi sì, ci credo, prima invece ero più scettica”.

Oggi Carlotta e la splendida figlia Stella vivono in Francia, una decisione presa con non poca difficoltà. “Vivo in Francia, è stata una scelta difficile, presa non radicalmente. Non ho detto: “Ora vado via”.

Dovevo prendermi cura di me e di Stella, dovevo fare una pausa dalla mia vita romana e immergermi nella natura. Oggi sto bene e sono pronta a tornare, ho compiuto un cammino che mi ha fortificato. Stella è fantastica, si trova bene in Francia e in Italia”.