Ballando, Alessandro Egger e il racconto del suo passato: la replica della madre dell’attore

Il rapporto tra genitori e figli è spesso un territorio inesplorato, fatto di amore incondizionato, ma anche di incomprensioni e litigi. Ecco, a tal proposito, la storia del concorrente di Ballando con le stelle Alessandro Egger, e la conseguente replica della sua mamma arrivata dopo le affermazioni fatte dall’attore.

Ballando con le stelle - gossip.meteoweek.com
Alessandro Egger, fonte: Instagram – gossip.meteoweek.com

Poco meno di un mese fa è iniziata ufficialmente la diciassettesima edizione di Ballando con le stelle, programma condotto, come sempre, dalla bravissima Milly Carlucci. Anche quest’anno, tredici personaggi del mondo dello spettacolo mettono in gioco, puntata dopo puntata, le proprie abilità danzanti, nel tentativo di arrivare in finale e aggiudicarsi la vittoria del talent.

Tra gli attuali concorrenti di Ballando vi è anche il giovane attore e modello Alessandro Egger il quale, oltre a dimostrare di essere un bravissimo ballerino, in una puntata dello show ha anche raccontato un po’ di sé e della sua storia, soffermandosi sul difficile rapporto con la sua mamma.

Le affermazioni fatte da Alessandro, però, non sono di certo passate inosservate, motivo per il quale, nel corso di una recente intervista rilasciata a un noto settimanale, a intervenire è stata proprio sua madre, la signora Cristina Vittoria Egger Bertotti. Ecco, a tal proposito, tutto quello che c’è da sapere.

Il racconto di Alessandro Egger

Le parole di Egger - gossip.meteoweek.com
Alessandro Egger, fonte: Instagram – gossip.meteoweek.com

Nel 2017, prima di diventare uno dei concorrenti di Ballando con le stelle, Alessandro Egger ha partecipato a Pechino Express, il reality “on the road” condotto da Costantino della Gherardesca. In tale occasione, il giovane modello ha fatto coppia con sua mamma; ad oggi, però, sembra che tra i due non ci sia più alcun tipo di rapporto. In una delle recenti puntate di Ballando, a tal proposito, Alessandro Egger ha rivelato quanto segue: “A volte bisogna saper andare avanti. Non mi piace parlare male di nessuno. Lo descriverei per quello che è, ovvero, un rapporto che non esiste. Credo che mia madre abbia deciso di fare una vita senza di me. E io l’abbia accettato. Finalmente. E non è una cosa che volevo. Sono uscito di casa a 17 anni e non ho chiesto niente alla mia famiglia. Non sono uscito di casa perché volevo, ma sono stato accompagnato alla porta“.

La replica della mamma

Dopo le affermazioni fatte da suo figlio Alessandro Egger, la signora Cristina Vittoria Egger Bertotti ci ha tenuto a raccontare il suo punto di vista, e lo ha fatto nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù. “Non voglio dire che mio figlio stia mentendo, penso però che la sua mente abbia interpretato in modo errato quello che è successo, e che i suoi ricordi siano falsati.”, ha dichiarato la mamma di Alessandro Egger alla suddetta rivista, “Lui è stato sempre un ragazzino inquieto, un ribelle.”

“A 19 anni, e non a 17 come dice lui, gli ho dato un ultimatum: ‘Se vieni bocciato, trovati un lavoro e diventa indipendente’.”, ha continuato la signora Cristina, “Era un modo per spronarlo, e quando è stato bocciato ancora, abbiamo litigato e se n’è andato di casa. Non ha vissuto in strada come dice lui, io ho sempre pagato tutto, poi lo ha aiutato la nonna. Ma lui è caparbio e presto ha voluto fare da solo. Ha fatto anche lo spazzino a Londra per pagarsi l’affitto, poi si è affermato come modello. Purtroppo lui sente, sbagliando, alcune carenze affettive, e nel suo cuore ci sono nodi irrisolti. È cresciuto con la sensazione di non essere amato. È solo una sensazione, perché io adoro mio figlio, e mio marito lo ha sempre trattato come se fosse il vero padre. Non ci sono mai state distinzioni con lui e i suoi fratelli.”