Amici 22, Raimondo Todaro: “Non mi sento di fare…”

Raimondo Todaro si mette in discussione: il confronto tra l’insegnante di “Amici” e la sua allieva.

Raimondo Todaro
Fonte: Instagram

Lo scorso 18 settembre ha preso il via un’altra emozionante stagione di “Amici”, lo storico talent show condotto da Maria De Filippi su Canale 5. Anche quest’anno, come di consueto, la regina di casa Mediaset è pronta ad accogliere tanti giovani talenti nella celebre scuola e a farli crescere insieme a grandi professionisti del ballo e del canto. 

Oltre a coreografi, insegnanti e vocal coach, tra i professori della 22esima edizione appena iniziata troviamo Arisa, Rudy Zerbi e Lorella Cuccarini sul versante canoro, Alessandra Celentano, Raimondo Todaro ed Emanuel Lo per la danza.

Settimana dopo settimana, le squadre di quest’anno cominciano a prendere forma, ma la pressione inizia a farsi sentire e rimanere nella scuola di “Amici” si configura sempre di più come una sfida quotidiana con se stessi.

Raimondo Todaro a tu per tu con Claudia

Claudia, Amici 22
Fonte: web

È quello che pare stia accadendo a Claudia, allieva di Raimondo Todaro. La ballerina sembra stia attraversando un momento buio, tanto che nell’ultima puntata non ha convinto nessuno dei giudici esterni. Dopo le lacrime in casetta, Claudia si è confrontata con il suo insegnante, certa di averlo deluso. Il professore del banco di danza l’ha tranquillizzata su questo punto, e ha spiegato: “Non è delusione, è che io non mi sento importante. Non sto bene, non mi sento di fare un buon lavoro con te”. L’insegnante ha anche analizzato le critiche rivolte a Claudia, notando che non si tratta mai di appunti sulla sua danza. Anzi, le sue qualità tecniche, fisiche e di movimento sono evidenti. Per fare dei passi avanti, Raimondo Todaro ha spiegato alla ballerina che ciò che deve fare è provare a capire e superare il blocco che ha con se stessa. Lui è pronto a sostenerla: “Con me devi stare serena. Spero sia un inizio e che tu percepisca che di me ti puoi fidare”.

Claudia racconta a Raimondo Todaro del suo passato

Nel corso del confronto con il suo maestro, Claudia ha dato voce alle sue paure: quella di deludere gli altri e dover lasciare la scuola di “Amici”, lasciandosi poi andare a un flashback che l’ha portata a raccontare del suo passato. L’allieva del talent show ha spiegato che per poter prendere lezioni di danza e guadagnare qualcosa si è ritrovata a dover ballare in discoteca: cosa per la quale prova un profondo senso di vergogna. Raimondo Todaro ha provato a mettersi nei panni della ballerina e l’ha rassicurata dicendole che non ha né rubato né ammazzato nessuno: “Di quelle cose lì ti devi vergognare, non se ti vai a guadagnare il pane”. Riuscirà Claudia a ritrovare la motivazione e superare questo momento di difficoltà?