Don Matteo, Lastrico resta? L’attore rompe il silenzio: “C’è stata una telefonata e…”

L’attore e comico Maurizio Lastrico ci sarà nella prossima stagione di Don Matteo? A quanto pare, ci potrebbe essere un’altra chance per il PM Marco Nardi. Ma ecco tutto quello che sta accadendo. 

Lui è uno degli attori e comici più amati dal grande pubblico, noto per la sua partecipazione a Zelig, il programma di Canale 5, dove è tornato anche in questa stagione e per aver recitato nella fortuna serie cult di Rai Uno Don Matteo.

Stiamo parlando di Maurizio Lastrico che interpreta il PM Marco Nardi. Nella scorsa stagione – la 13esima – il PM ha avuto una storia con Valentina Anceschi, figlia del Capitano Anceschi interpretato nelle scorse stagioni da Flavio Insinna.

Tra i due è poi finita, ma anche la relazione tra il PM e la Capitana Anna Olivieri, interpretata da Maria Chiara Giannetta. Entrambi, infatti, sembravano ormai aver dato tutto alla serie, ma non sembra così. Spieghiamoci meglio.

Le parole di Maurizio Lastrico

In un’intervista di qualche mese fa, Maurizio Lastrico ha spiegato che, nella serie di Don Matteo, nessun PM è durato più di tre stagioni. Negli anni ci sono stati molti cambiamenti – compreso quello, inaspettato, di Terence Hill con Raoul Bova – e dunque, i telespettatori, si sono preparati a dire addio ad un altro grande protagonista. Ma le cose potrebbero cambiare. Lo ha spiegato lo stesso attore e comico nel corso di un’intervista rilasciata a Lo Specchio. Ha spiegato: “A vincere è sempre il mondo di Don Matteo, la storia funziona al di là dei suoi interpreti. Un ritorno nella nuova stagione? C’è stata una prima telefonata interlocutoria e la volontà di andare avanti è reciproca”.

E ancora: “Saranno gli autori a scegliere la formula giusta, se hanno bisogno di me parto seduta stante per Spoleto”. Dunque, non ci resta che attendere.