Diana Del Bufalo, il passo indietro dell’attrice dopo le dichiarazioni sui vaccini: “Non volevo generalizzare”

Dopo la polemica sulla mancata vaccinazione di Mietta a Ballando con le stelle, in questi giorni è toccato all’attrice Diana Del Bufalo finire sotto attacco.

L’ex protagonista di Amici, infatti, ha di recente pubblicato una Ig story in cui ha spiegato il motivo per il quale non si è ancora sottoposta alla vaccinazione anti-Covid, causando un vero e proprio caso mediatico. Ma non solo: in concomitanza con le sue dichiarazioni, ha iniziato a circolare un video sul Web in cui Diana metteva in dubbio l’efficacia dei vaccini. Dopo giorni di continui attacchi da parte degli utenti del Web, la Del Bufalo ha deciso così di chiedere scusa pubblicamente per alcune sue affermazioni. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Il gesto di Diana sui social

La scoperta del vaccino anti-Covid, nel momento dell’annuncio, è apparsa subito come l’inizio della fine della terribile pandemia che ci troviamo ad affrontare ogni giorno da due anni a questa parte. Dopo i primi effetti collaterali causati dal siero e il continuo aumento di contagi, alcune persone hanno iniziato a nutrire i primi dubbi, ad avere paura. Una fetta di popolazione, dunque, per questo motivo ha scelto di non ricorrere alla vaccinazione, nonostante i dati continuino a dimostrare un rischio molto minore, per i soggetti vaccinati, di contrarre il virus in forma grave. Dopo le accuse ricevute da Diana Del Bufalo per aver rivelato di non essere ancora vaccinata, l’attrice ha deciso di chiedere scusa a tutti coloro i quali, leggendo le sue dichiarazioni, si siano sentiti offesi.

Leggi anche—>Diana Del Bufalo: “Vaccino? Mi è stato sconsigliato” | Bufera sui social, cosa sta accadendo

“Mi trovo a scrivere queste poche righe perché sono profondamente dispiaciuta se molti di voi si sono sentiti offesi dalle mie parole”, ha esordito l’attrice sul suo profilo Instagram, “Non era mia intenzione generalizzare sulle vaccinazioni, tema su cui peraltro non ho nessuna competenza specifica. Il mio sfogo, forse per molti fuori luogo, riguarda solo il mio sentire il peso di questa situazione. Ci tengo a specificare che nel mio piccolo mi sono sempre attenuta alle regole, facendo almeno tre tamponi a settimana, tra rapidi e molecolari, per poter lavorare nel pieno rispetto di tutte le regole di sicurezza, e per non mettere in pericolo colleghi, amici, parenti e me stessa. Farò sempre quanto in mio potere per essere una persona responsabile. Colgo l’occasione per augurare a tutti voi un anno migliore.”

Leggi anche—>Intervista a Diana Del Bufalo dopo le dichiarazioni sui vaccini anti-covid, Francesca Fialdini si difende | Le parole della conduttrice Rai

Sembrerebbe, dunque, che Diana Del Bufalo abbia fatto un passo indietro. Che ne pensate?

Le dichiarazioni sotto accusa

Nell’ultimo periodo sono state tante le persone che hanno manifestato dubbi e perplessità riguardo alle vaccinazioni anti-Covid, specie coloro i quali sono affetti da particolari patologie.

Anche Diana Del Bufalo, nel corso delle dichiarazioni che hanno suscitato tanto scalpore, ha affermato di avere dei problemi di salute, motivo per il quale non si sarebbe ancora sottoposta all’inoculazione del vaccino: “[…] È vero, non sono vaccinata perché mi è stato sconsigliato dal mio medico di base, ahimè, per via della genetica familiare ho il cuore ballerino, niente di grave, ma comunque lo monitoro […]”.