La Casa di Carta, Seconda Parte 3 dicembre: Trama ed Anticipazioni

A partire dal 3 dicembre arriva la seconda parte della saga La Casa di Carta, ecco quali sono le ultime anticipazioni della serie e la trama relativa a questo segmento conclusivo.

 

Cosa è accaduto sino ad ora

Dal 2017 una delle serie tv di maggiore successo in giro per il mondo è stata senza alcun dubbio La Casa di carta, da allora sono arrivate 3 stagioni, ciascuna delle quali suddivisa in due parti. La produzione è spagnola, anche in Italia ha avuto riscontri positivi attraverso Netflix, dove si sono raccontate le vicende di un gruppo di persone apparrentemente normali, ma con lo scopo di compiere una grande rapina per poi stampare monete false.

Leggi anche: LOL 2, ufficiali cast e conduzione: tutti i protagonisti della prossima stagione

Le ambizioni della banda portano nel corso del tempo a tentativi più o meno fortunati, nella terza serie prodotta nell’anno corrente, i cui primi 5 episodi sono stati trasmessi lo scorso 3 settembre, l’Ispettore Sierra riesce a trovare il nascondiglio de Il Professore, dove l’esponente principale del gruppo si era rifugiato, attraverso una guerriglia tra agenti e ladri ne pagherà le spese Tokio.

Promozione de La Casa di Carta 3 nel Volume 1 trasmesso lo scorso settembre – meteoweek

Il prossimo appuntamento con La Casa di Carta e dove vederlo

A distanza di 3 mesi esatti verrà proposta la seconda parte della terza stagione con altri 5 episodi. Si seguiranno gli sviluppi della banda dopo la perdita di Tokio, assistendo ad ulteriori tentativi di fuga con l’ambizione di riuscire nell’impresa di mettere a segno il bottino grosso.

Leggi anche: La stagione della Caccia – C’era una volta vigata: trama, cast e anticipazioni del capolavoro di Andrea Camilleri

Tutti gli episodi saranno visibili in streaming su Netflix a partire da venerdì 3 dicembre, ma se in un primo momento sembrava la serie spagnola destinata a concludersi in questa stagione, è arrivata la notizia secondo cui La Casa di Carta avrà un seguito attraverso uno spin-off, intitolato Berlino; l’inizio della nuova serie è previsto nel giro di massimo 2 anni.