Capodanno, quanto costa il cenone da Antonino Cannavacciuolo? La cifra

Menù di Capodanno ricco di delizie a Villa Crespi, ma a essere stellare è anche il prezzo: ecco quanto costa mangiare da Cannavacciuolo il 31 dicembre.

Antonino Cannavacciuolo
Fonte: Instagram

Mancano pochi giorni alla conclusione di questo 2021 e tutta Italia è alle prese con i consueti preparativi. Se gran parte delle famiglia italiane è pronta a riunirsi per festeggiare, si può dire che l’aria di festa non sia da meno nemmeno in altri contesti lontani da quelli delle mura domestiche: in televisione non mancano in palinsesto i concerti di fine anno in diretta e nei ristoranti i più grandi chef sono pronti a offrire un’esperienza indimenticabile ai propri clienti

Cenone di Capodanno a Villa Crespi

Tra questi ultimi, c’è anche una delle figure di spicco del panorama culinario italiano: il celebre Antonino Cannavacciuolo. L’amato giudice di Masterchef ha organizzato un vero e proprio viaggio sensoriale per coloro che decideranno di festeggiare la notte di San Silvestro nel suo chateaux sul lago d’Orta: Villa Crespi

Il menù di Capodanno firmato da Antonino Cannavacciuolo

Location spettacolare a parte, il menù pensato dallo chef è pronto a sorprendere anche i palati più esigenti. Si parte con lo stuzzichino dello Chef per poi andare dritti verso gli antipasti: scampi di Sicilia alla pizzaiola, acqua di polpo, a seguire tartare di tonno, lime, acqua di mozzarella e cocco, per poi finire con sedano rapa, aglio nero e frutto della passione. I primi piatti sono due: gnocchetti di baccalà, vongole, alghe marine e linguina di Gragnano, calamaretti, salsa al pane di segale. Bis anche per i secondi: suprema di piccione, fegato grasso al gruè di cacao, salsa al Banyuls e zampone, brodo di lenticchie, scampo in tempura. Per concludere, pre dessert, dessert Villa Crespi, piccola pasticceria, babà e code di aragosta.

Capodanno da Cannavacciuolo: quanto costa

Chef Cannavacciuolo
Fonte: Instagram

Ma veniamo alle “note dolenti”. Quanto costerà il prelibato menù messo a punto dallo chef napoletano? Ebbene, parliamo di un costo degno degli abbinamenti stellari di Antonino Cannavacciuolo: ben 350,00 euro a persona. Le bevande, chiaramente, sono escluse. Il prezzo non è certamente alla portata di tutti, ma senza ombra di dubbio ne vale assolutamente la pena! Non bisogna, infatti, dimenticare che stiamo parlando di Villa Crespi: 2 Stelle Michelin (dal 2006), Tre Forchette guida Gambero Rosso (dal 2003) e Quattro Cappelli guida Espresso (dal 2019). E non vanno certo tralasciati gli altri riconoscimenti ricevuti da Antonino Cannavacciuolo: 1 Stella Michelin al Cannavacciuolo Café & Bistrot di Novara, 1 Stella Michelin al Bistrot Cannavacciuolo di Torino e 1 Stella Michelin a LAQUA Countryside di Ticciano.

LEGGI ANCHE: Masterchef Italia 11, al via la nuova stagione: anticipazioni, giudici e sorprese di questa nuova edizione

Insomma, parliamo di uno degli chef più apprezzati in Italia e all’estero, nonché uno dei giudici più amati di Masterchef Italia. Il popolare talent show culinario ha riaperto le porte a marzo con i casting e sta al momento trasmettendo su Sky Uno le selezioni per l’undicesima edizione del programma. Un appuntamento ormai fisso per gli amanti della cucina e per coloro che desiderano sognare a ritmo di fornello insieme ai concorrenti del programma.