Festival di Sanremo 2022, primo rischio squalifica: il cantante pubblica il suo singolo

Gianni Morandi sfiora la squalifica dal “Festival di Sanremo”: ecco tutti gli avvenimenti inaspettati delle ultime ore.

Amadeus
Photo credits: Jacopo M. Raule – Getty Images

Manca soltanto un mese alla kermesse canora più attesa di sempre e casa Rai lavora a pieno ritmo per replicare il successo della precedente edizione. Lo scorso anno, infatti, la band dei Maneskin è riuscita a trionfare non solo in Italia ma anche all’estero, conquistando il primo posto in occasione del popolare “Eurovision Song Contest”. Le aspettative per il 2022 sono alle stelle, ma gli incidenti di percorso non possono mancare.

Il caso di Fedez a Sanremo 2021

Esattamente come un anno fa, anche questa volta qualcuno ha rischiato la squalifica dalla competizione. Poche settimane prima della 71esima edizione del “Festival di Sanremo”, infatti, Fedez aveva inavvertitamente pubblicato alcune stories su Instagram in cui si potevano ascoltare dei passaggi di “Chiamami per nome”, il brano che avrebbe portato in gara in coppia con Francesca Michielin. Quest’anno, invece, a tremare di paura è stato Gianni Morandi.

L’errore commesso da Gianni Morandi

Proprio come accaduto lo scorso anno con Fedez, poche ora fa il cantante in gara Gianna Morandi ha condiviso sulla sua pagina Facebook il brano che porterà sul palco dell’Ariston, dal titolo “Apri tutte le porte”, scritto per lui da Jovanotti. Nello specifico, sui social network sono stati pubblicati dei frammenti del backstage in cui era possibile ascoltare buona parte della canzone in questione. Il video, rimasto online per meno di un’ora, è stato poi eliminato ma ha comunque messo Gianni Morandi a rischio di squalifica.

Gianni Morandi
Photo credits: Mario Carlini – Iguana Press – Getty Images

Il comunicato ufficiale della Rai: Gianna Morandi è salvo

La risposta della Rai è arrivata nel giro di poche ore e, proprio come il precedente caso che aveva visto protagonista Fedez, si è deciso per la salvezza dell’artista in gara. In particolare, nel comunicato ufficiale si legge che: “si è trattato di un puro inconveniente tecnico, dovuto alla necessità di Morandi di portare un tutore alla mano destra che ha subito diversi interventi a seguito dell’incidente occorsogli alcuni mesi fa. L’impedimento al movimento della mano ha determinato l’errore per cui Morandi ha messo in rete il back stage che stava vedendo privatamente. Morandi non è mai ricorso a social media manager per la gestione del suo profilo Facebook e ha quindi commesso l’errore tecnico sopra menzionato. Restano quindi in gara la canzone e l’artista Morandi”.

LEGGI ANCHE: Festival di Sanremo 2022, Amadeus sul co-conduttore all’Ariston: “Decideremo all’ultimo&”| Il nome in pole

Insomma, per la Rai quello di Gianni Morandi è stato un errore commesso a causa delle difficoltà fisiche in cui si trova tuttora l’artista. Il cantante, infatti, lo scorso marzo ha subito un grave incidente che gli ha causato una seria ustione alle mani, per cui ha ancora necessità di portare un tutore. La speranza è che possa riprendersi presto al 100%: intanto c’è la gioia, per lui e per i fan, del pericolo scampato. E chissà che la vicenda non sia di buon auspicio: l’anno scorso, infatti, Fedez e Francesca Michielin sono saliti sul podio classificandosi al secondo posto. Gianni Morandi riuscirà a replicare? Staremo a vedere!