Nicola Savino, l’addio a Le Iene e la frecciatina: “Sento la necessità di cambiare”

Nicola Savino è uno dei conduttori del piccolo schermo più amati dagli italiani. Da anni è al timone della conduzione del programma televisivo Le iene e pare che non tornerà più nel ruolo di conduttore. Ecco cosa ha riferito durante l’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano.

Nicola Savino 20220108 - Meteoweek.com
Nicola Savino 20220108 – Meteoweek.com

La carriera radiofonica e televisiva di Nicola Savino

Nicola Savino ha un curriculum degno di tutto rispetto. Nato il 14 novembre 1967, è un conduttore radiofonico e televisivo, attore, produttore discografico e imitatore italiano. Ha avuto la sua occasione nel 1984 lavorando nella emittente locale Radio San Donato. Successivamente si è occupato della regia di W radio Deejay. Poi ha deciso di avere un suo spazio nel piccolo schermo e ha condotto vari programmi come L’Isola dei famosi, Colorado caffè, Scorie, Quelli che il calcio, Un minuto per vincere, Dopofestival e tanto altro ancora. Ultimamente ha condotto Le Iene con accanto una conduttrice diversa per ogni puntata punto molti, però, ricordano l’intesa avvincente con Alessia Marcuzzi. Questa è stata una novità introdotta dai produttori e pare che abbia avuto un buon riscontro con il pubblico punto di recente si vocifera che probabilmente Nicola Savino non sarà più presente nel programma che gli ha dato un’ulteriore popolarità. Ecco come stanno le cose.

“Dopo cinque anni sento la necessità di cambiare”

“Potrei tornare o non tornare, forse già a febbraio, non ne sono sicuro. Da parte di tutti c’è comunque la massima serenità…Dopo cinque anni sento la necessità di cambiare. Io da sempre tengo una sorta di diario e sfogliandolo ho trovato delle pagine di quindici anni fa in cui scrivevo che il mio sogno era di condurre Le Iene. Ci sono riuscito. E ho fatto di più: con la Gialappa’s ho stabilito una sorta di comunità d’intenti ideologica e trovato un linguaggio che aderisce perfettamente al programma…Fino a giugno ho un contratto con Mediaset poi non so cosa accadrà. Abbiamo un ottimo rapporto, stiamo a vedere”. Secondo quanto riportato da lui in persona pare che non sia ancora certo il suo addio. Per ora ha ancora un contratto con la Mediaset che scadrà a giugno, quindi tutto nel frattempo potrà accadere. In compenso ha altri progetti pronti da realizzare.

Nicola Savino e Alessia Marcuzzi 20220108 - Meteoweek.com
Nicola Savino e Alessia Marcuzzi 20220108 – Meteoweek.com

Leggi anche ->  Le Iene, l’addio di Nicola Savino: “Senza rancore” | Cosa sta accadendo

“Nutro per il genere un profondo disinteresse”

“Nutro per il genere un profondo disinteresse. Mi faccio idea di ciò che accade nel mondo, nella politica e nelle cose di tutti i giorni leggendo giornali. L’aria viziata non mi interessa”. Ecco come ha risposto alla domanda di una probabile conduzione di un talk show. I fan sanno che qualcosa sta bollendo in pentola, però è tutto avvolto nel manto del mistero. In effetti Nicola Savino vuole tenere sulle spine coloro che lo seguono fin dai suoi primi esordi e sa bene che l’effetto sorpresa avrà un buon riscontro. Per questo motivo non ci resta che attendere.

Leggi anche ->  Back to School, dopo il rinvio Nicola Savino debutta su Italia Uno con il nuovo reality Mediaset

Impostazioni privacy