Joe Bastianich: “All’epoca mi vergognavo delle mie origini italiane” | Il racconto dello chef

Prima di diventare il personaggio che noi tutti conosciamo – spigliato, simpatico e sicuro di sé – Joe Bastianich è stato un ragazzo come tanti. Quando era adolescente, tuttavia, il grande chef ha vissuto un periodo non facile, a causa di un pensiero fisso che lo ha tormentato per anni.

Nato a New York da genitori italiani, Joe ha trascorso diversi anni vergognandosi delle sue origini, senza sapere che, un giorno, esse avrebbero contribuito al raggiungimento del suo grande successo. Ecco le parole con le quali lo chef ha raccontato il difficile periodo in cui, con tutte le sue forze, ha cercato di rinnegare una parte di sé.

La consapevolezza di ciò che si è

Quando si è giovani, talvolta, si ha una percezione delle cose diversa rispetto a quella si acquisisce da adulti. Questo concetto lo ha compreso alla perfezione Joe Bastianich il quale, diversi anni fa, ha attraversato un lungo periodo di sofferenza in cui ha cercato di nascondere, anche a sé stesso, le proprie origini italiane.

Leggi anche—>Alessandro Borghese, avete mai visto la bellissima moglie dello chef e conduttore? Ecco chi è

Nel corso di un’intervista a cuore aperto rilasciata al Quotidiano Nazionale, Joe si è lasciato andare al racconto di quel difficile momento: “È stata la mia infanzia a rendermi l’uomo che sono oggi. Anche se all’epoca mi vergognavo delle mie origini italiane e ho fatto di tutto per allontanarmi dalle mie radici, ho capito che quella strada era invece parte di me, e l’ho accettata e seguita. Io sono un fiero prodotto dell’immigrazione”.

Leggi anche—>Da Uomini e Donne a MasterChef 11, l’aspirante chef è stato protagonista del programma di Maria De Filippi

Superato quel difficile periodo, Joe Bastianich ha concentrato tutte le sue forse nel raggiungimento dei propri obiettivi, attingendo all’aiuto e agli insegnamenti della sua mamma, Lidia Matticchio, colei che l’ha introdotto nel mondo della ristorazione: “Mia madre è una grande fonte di ispirazione per me. C’è sempre stata. Ho imparato tanto da lei: donna, chef, autrice, ristoratrice che con le sue forze è riuscita a emergere in una durissima New York. Tra le tante, forse la lezione più grande è che impegno, costanza e duro lavoro sono gli ingredienti del successo”.

Oltre i fornelli c’è di più

Oltre a essere un imprenditore, un ristoratore e un amatissimo personaggio televisivo, Joe Bastianich coltiva nel suo cuore la passione per la musica. Non tutti sanno, infatti, che l’eclettico Joe suona molto bene la chitarra, tato da essere stato chitarrista e frontman del gruppo musicale statunitense The Ramps. Nel 2019, inoltre, lo chef ha pubblicato il suo primo disco intitolato Aka Joe, dal quale è stato estratto il singolo Joe played guitar.

Per ciò che concerne la vita privata, invece, Joe Bastianich è sposato dal 1995 con la sua Deanna e, dal loro amore, sono nati tre splendidi figli: Olivia, Miles e Ethan.