Doc, perché l’uscita di scena del dottor Lazzarini? La rivelazione di Gianmarco Saurino: “Sciocchi…”

Ieri, giovedì 13 gennaio, sono andati in onda i primi due episodi della seconda stagione della serie DOC – Nelle tue mani.

Le puntate andate in onda ieri sera sono state, senza dubbio, ricche di colpi scena, nuovi arrivi e riferimenti al Covid-19. Una delle sorprese, ahimè, tra le più amare, delle prime due puntate, è stata l’uscita di scena del dottor Lorenzo Lazzarini, interpretato dal giovane e talentuoso Gianmarco Saurino. L’attore, poche ore fa, tramite un post pubblicato su Instagram, ci ha tenuto a ringraziare, oltre al gruppo di lavoro, anche tutti coloro i quali gli abbiano dimostrato affetto per il lavoro svolto. Inoltre, sempre nel medesimo post, Saurino si è anche lasciato andare a un’inaspettata rivelazione. Ecco le parole di Gianmarco.

Imprevedibili colpi di scena

La serie tv targata Rai Uno DOC – Nelle tue mani ha tenuto incollati allo schermo milioni di italiani, fin dalle puntate iniziali della prima stagione. Dopo un lungo periodo di pausa dettato dalle limitazioni dovute alla pandemia, l’attesa è finita, e ogni giovedì avremo la possibilità di trascorrere la serata in compagnia del dottor Andrea Fanti e della sua squadra. I due episodi andati in onda ieri sera ci hanno messo di fronte alla dura realtà affrontata dai medici ogni giorno da quando, due anni fa, il Coronavirus è entrato a far parte delle nostre vite. La decisione di raccontare nella fiction situazioni ispirate a eventi reali, e dedicare un ricordo a tutte le vittime della pandemia ha comportato, purtroppo, l’uscita di scena del personaggio interpretato da Gianmarco Saurino, il dottor Lorenzo Lazzarini. Ed è stato proprio Gianmarco, poche ore fa, a pubblicare un post sul suo profilo Instagram, con il quale ha lasciato tutti con il fiato sospeso.

Leggi anche—>Da Doc a Don Matteo passando per Màkari, tutto sulle serie del nuovo anno di Rai Uno

Ecco, dunque, le parole di Gianmarco: “Tu dici no, ma che foto carichi dopo che hai spento tutto e hai provato a leggere qualcosa stamattina del delirio che è successo ieri? Di sicuro una faccia da cu*o. Io non so bene cosa dirvi, di sicuro che il vostro affetto, e anche tutte le vostre inc*******e mi fanno capire che LL (Lorenzo Lazzarini, ndr) è ed è stato amato. DOC – Nelle tue mani è una serie moderna, è una serie all’avanguardia, e le serie nuove sono anche così, a volte crude, specie quando si parla di una realtà che stiamo ancora vivendo. Tutta la serie è da sempre un omaggio alla categoria, e anche quello che è successo ieri lo è, è una piccola rosa in un prato martoriato. È doveroso che io ringrazi Lux Vide e Rai Uno della fiducia e del coraggio, e di avermi fatto sposare un personaggio così meraviglioso, che un po’ mentre scrivo mi commuovo. E al mio gruppo incredibile di lavoro: quando guardi i backstage di certe serie mondiali pensi: ‘ma che sogno sarebbe farne parte?’ Beh, io dentro quel sogno ci sono stato, ed è un onore. Detto questo ragazzi miei, pensate davvero sia finita così? Che sciocchi…”.

Leggi anche—>Matilde Gioli, avete mai visto la bellissima sorella dell’attrice di Doc? Sono identiche | Ecco chi è

Cose c’è da aspettarsi, dunque, nelle prossime puntate? Staremo a vedere!

Onore ai medici

Come ci ha tenuto a precisare Gianmarco Saurino con il suo post su Instagram, la serie tv DOC – Nelle tue mani, è sempre stata un omaggio a una delle categorie più importanti della nostra società, ovvero, quella dei medici e di tutto il personale sanitario.

Nel corso delle puntate, la fiction ha voluto rendere merito all’umanità, alla pazienza, alla dedizione e al coraggio che il personale sanitario impiega nel svolgere la propria professione, specie in questo particolare momento di pandemia.