Gonfiore di stomaco: ecco le tisane che potranno aiutarti velocemente

Cosa si può utilizzare contro il gonfiore di stomaco? Ecco alcune tisane – 7 tipologie diverse – che possono aiutarvi. Ecco quali sono. 

Ecco alcune 7 tisane per rimediare ai gonfiori di stomaco: le risposte naturali che possiamo utilizzare.

Tutti noi, per motivi diversi, ci siamo trovati ad avere a che fare con un gonfiore di stomaco e in particolari momenti. Alla fine di una cena di lavoro o romantica, oppure durante una serata tra amici. Particolarmente fastidioso, il gonfiore potrebbe provocare anche imbarazzi.

Ovviamente, qui parliamo soltanto di gonfiori allo stomaco, dovuti a cene pesanti, stress o ansia. Se, invece, doveste accusare dolori alla pancia è importante, e in maniera tempestiva, rivolgervi al vostro medico di fiducia.

Dunque, parlando di gonfiori, ci sono rimedi naturali – e anche di gusto – per spazzare via il fastidio? La risposta è si: si tratta delle tisane, in particolar modo di sette ingredienti, particolarmente efficaci in questi casi.

Le tisane giuste

Quali sono dunque le tisane che potrebbero attenuare il nostro fastidioso gonfiore di stomaco? Scopriamolo insieme. Partiamo dalla tisana allo zenzero: quest’ultima, aiuta a ridurre l’aria nello stomaco e favorisce la digestione. Dunque, è particolarmente indicata post pranzo, o cena, particolarmente impegnativi. Se volete, potete farla da soli: basterà rimuovere lo strato esterno della radice e metterla in un pentolino a bollirla, in acqua, per dieci minuti. Secondo consiglio, la tisana alla liquirizia. Particolarmente indicata per chi soffre di asma e mal di gola, aiuta inoltre la digestione. Se volete fare da voi, basterà metter un cucchiaino della radice in infusione nell’acqua già bollita. Meno gettonata, ma molto efficacie, invece, la tisana al carciofo: depura il fegato e aiuta la secrezione della bile. Basterà mettere delle foglie in un pentolino con acqua e, dopo l’ebollizione, filtrare tutto.

Leggi anche —> Pillole Gossip: il sostituto di Todaro, l’addio di Armando a Uomini e Donne e lo scatto hot di Sabrina Salerno

Tutti i nostri consigli

Ci sono, come detto, altre efficaci tisane. Vi consigliamo la tisana al finocchio: favorisce la digestione e vi basterà aggiungerà 2 cucchiaini di semi di finocchio in infusione nell’acqua bollente. Altro consiglio, tisana alla menta piperita. Proprietà decongestionanti, riduce notevolmente gas intestinali ed ha anche un’azione analgesica. Basterà inserire le foglie nell’acqua già calda e poi filtrare il tutto.

Leggi anche —> Drusilla Foer, avete mai visto la sua bellissima casa? Una dimora da sogno in Toscana

Diamo poi uno sguardo alla tisana al tarassaco. Quest’ultima ha proprietà diuretiche oltre ad aiutare la digestione. Vi basterà procurarvi dei fiori di tarassaco – in erboristeria – e metterli in acqua bollente, e poi filtrare. Infine, chiudiamo con la tisana all’anice verde: proprietà antispasmodiche è utile per rilassare l’intestino. Basterà mettere i semi di anice in acqua bollente e poi filtrare.