Beautiful, anticipazioni 23 febbraio: terremoto in vista, arriva la crisi

Zoe e Zende si sono rivelati una risorsa preziosa per l’azienda in assenza di Thomas, ma le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro.

Zende
Fonte: web

Trasmessa dal 4 giugno 1990, dopo quasi 32 anni dalla prima puntata, “Beautiful” è ancora oggi la soap opera più seguita in Italia, con un numero di fedelissimi telespettatori che ogni giorno si aggira intorno ai 2,8/2,9 milioni fino a toccare punte di più di 3 milioni. Dopo le ultime puntate, in cui i protagonisti della serie televisiva hanno potuto tirare un sospiro di sollievo per il risveglio di Thomas dopo l’operazione, adesso le telecamere si spostano in casa Forrester.

Qui i riflettori sono tutti puntati su Paris. Acuta, intelligente e dotata della giusta sensibilità, sembra essere proprio la persona di cui la Fondazione ha bisogno. Con alle spalle anni e anni di impegno in attività umanitarie e sociali, la Buckingham potrebbe rappresentare una svolta per l’ente filantropico della famiglia.

Carter individua subito il suo potenziale e decide di proporle una posizione di alto rilievo nella gestione della Fondazione Forrester, certo che un simile ingresso sarebbe ben visto anche da Zoe e Zende: l’offerta prevede un suo ingresso in squadra alla guida dell’organizzazione. Paris rimarrà al contempo sorpresa e lusingata, ma come reagirà Zoe, che cova una segreta gelosia del rapporto della sorella con Zende?

Zoe e Zende allontanati dall’ingresso di Paris alla Forrester?

Zoe

L’offerta di Carter a Paris potrebbe creare una distanza incolmabile tra Zoe e Zende. Con l’ingresso della sorella in azienda, infatti, i rapporti tra stilista e modella rischierebbero di raffreddarsi. Ma non è certamente questo l’intento di Carter che, anzi, è convinto di fare cosa gradita alla sua futura moglie e spera in questo modo di spingere la carriera di una ragazza competente come sua cognata. 

Hope e Steffy puntano sulla coppia Zoe-Zende: la loro collaborazione è una risorsa preziosa

Fortunatamente, la coppia Zoe-Zende è però ben vista in azienda. In assenza di Thomas, indubbiamente uno degli stilisti di punta della Forrester Creation, Zende è riuscito a tenere le fila di tutto senza difficoltà. Con il supporto e la disponibilità della sua modella, ha gestito la situazione al meglio e ha convinto delle sue qualità Hope e Steffy. Entrambe sono rimaste colpite dal lavoro svolto e desiderano che i due continuino a lavorare fianco a fianco: la loro collaborazione si è rivelata una risorsa estremamente preziosa per l’azienda.

LEGGI ANCHE: Beautiful, anticipazioni prossime puntate: Ridge tronca con Brooke| Il Forrester torna dalla sua ex

Per scoprire come si evolverà la situazione, non resta che sintonizzarsi su Canale 5: l’appuntamento è tutti i giorni alle 13.40.